rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Riforma della sanità, le opposizioni si preparano alla battaglia con duemila emendamenti

Centrosinistra e 5 Stelle molto critici sulla riforma in discussione in consiglio regionale dal 10 novembre

Quasi duemila emendamenti sono stati depositati per la riforma della sanità in Lombardia, il cui progetto va in discussione mercoledì 10 novembre. Non è tutto: l'opposizione in consiglio regionale ha presentato anche 4.600 ordini del giorno. Lo hanno annunciato i capigruppo dei partiti di minoranza in una conferenza stampa congiunta martedì 9 novembre. Fabio Pizzul, del Partito democratico, ha riferito di avere presentato 310 emendamenti e 960 ordini del giorno, e prevede qualcosa come ottanta ore di interventi dei suoi consiglieri.

"Il sistema sanitario della Lombardia non ha retto la prova del covid nononstante l'abnegazione e la professionalità dei medici e degli infermieri", ha commentato Pizzul: "Noi chiederemo un rafforzamento della sanità territoriale ma temiamo che vengano fatti solo ritocchi di facciata per prendere i finanziamenti europei del Pnrr, senza aumentare i servizi ai cittadini". Molti di più saranno gli emendamenti e gli ordini del giorno del Movimento 5 Stelle, come annunciato da Massimo De Rosa: "E' una non riforma di facciata scritta dalla giunta al solo fine di accaparrarsi le risorse ottenute da Giuseppe Conte per il Paese", ha commentato.

"Si vede tra le righe della riforma la volontà di continuare a perpetrare un modello iper-ospedalizzato a discapito della medicina di territorio e della prevenzione", ha aggiunto Niccolò Carretta di Azione, mentre per Elisabetta Strada dei Lombardi Civici Europeisti "rimediare alle mancanze è indispensabile per fornire cure gratuite, rapide e vicine a casa per tutti". Infine Michele Usuelli di +Europa/Radicali ha commentato che la riforma Moratti-Fontana "non migliora nessuno degli aspetti critici delle precedenti riforme di Formigoni e Maroni e non va a risolvere i problemi principali emersi in trent'anni di malgoverno sanitario".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riforma della sanità, le opposizioni si preparano alla battaglia con duemila emendamenti

MilanoToday è in caricamento