rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Politica

Renzo Bossi e i rimborsi per i "mojito e i Negroni" all'Hollywood

Il Trota avrebbe chiesto rimborsi per "Mojito, Campari e Negroni" in un noto locale della movida milanese

Renzo Bossi avrebbe speso soldi pubblici anche per bere "Mojito, Campari e Negroni" in un locale milanese (oltre che per un localizzatore di autovelox).

E' quanto emerge dagli atti dell'inchiesta milanese sui presunti rimborsi illeciti. In particolare il 6 luglio 2010 il figlio di Umberto avrebbe pagato 24 euro poi rimborsati per 3 cocktail all'Hollywood Living.

La sera prima avrebbe speso altri 24 euro per tre "Aperol Spritz", sempre secondo le carte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzo Bossi e i rimborsi per i "mojito e i Negroni" all'Hollywood

MilanoToday è in caricamento