rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Politica Via Martirano

Rom, Majorino all'associazione: "Siamo di sinistra ma non siamo molli"

L'assessore alle politiche sociali difende la legalità e gli sgomberi

E' polemica sui rom tra il comune di Milano e le associazioni che difendono i diritti dei rom, come il Naga, che ha accusato Palazzo Marino di avere aumentato gli sgomberi rispetto alla vecchia amministrazione di centrodestra.

"Essere di sinistra non vuol dire essere molli", ha replicato l'assessore alle politiche sociali Pierfrancesco Majorino difendendo la linea del comune: "La cultura dei diritti non trova nella legalità un avversario ma, anzi, il suo principale alleato". Secondo Majorino, istituzioni e associazioni devono invece lavorare meglio insieme sulla frequenza scolastica dei bambini rom e sinti, ancora troppo bassa.

Di pochissimi giorni fa l'intervento di Majorino rivolto alle famiglie rom a cui stanno per essere consegnati alcuni prefabbricati: "O rispettate le regole o ve le togliamo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rom, Majorino all'associazione: "Siamo di sinistra ma non siamo molli"

MilanoToday è in caricamento