menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Berlusconi (foto Infophoto)

Berlusconi (foto Infophoto)

Ruby: la Polanco parlerà coi giudici. Che intanto controllano le chat delle ragazze

L'inchiesta Ruby Ter con l'ipotesi di corruzione dei testimoni

Marysthell Polanco, una delle ragazze che partecipavano assiduamente alle cene di Arcore con Silvio Berlusconi, ha scritto una lettera al procuratore Ilda Boccassini chiedendo di essere sentita dai magistrati. E potrebbe esserci già stato il colloquio. L'ex shogirl dominicana (che ora vive in Svizzera col marito) è stata "protagonista" della vicenda legata a Ruby, ovvero Karima El Mahroug, e all'accusa (per la quale Berlusconi è stato poi assolto in appello) di prostituzione minorile. E Polanco potrebbe non essere l'unica: anche Aris Espinosa, secondo alcune fonti, sarebbe pronta a "parlare".

L'inchiesta Ruby Ter ora in corso tende ad accertare se vi sia stata corruzione di testimoni, ovvero soldi e case in cambio di testimonianze "morbide" ai primi processi sul caso. I magistrati avrebbero ormai già accertato cospicui passaggi di denaro e anche sistemazioni in alloggi (Torre Velasca e ville in Brianza) per alcune delle ragazze.

E gli inquirenti hanno ora in mano alcune conversazioni in chat tra le ragazze, oltre a video e fotografie: tutto materiale contenuto nei telefonini appena sequestrati. Molto di questo materiale era stato cancellato, ma è stato possibile recuperarlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Al Policlinico si iniziano a chiudere i posti letto covid

  • Cronaca

    Silvio Berlusconi è stato ricoverato al San Raffaele

  • Coronavirus

    Cosa succede dopo il vaccino anti covid?

  • Attualità

    A Milano un altro assembramento di ragazzi per girare un video

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento