Sala e le calze arcobaleno, Bestetti polemico sui social. Arriva la mozione di censura

Il presidente forzista del Municipio 7 posta due foto, una di Sala e una con rifiuti lasciati davanti a un cancello: "Queste sono le periferie". Ma il Pd non ci sta

Milano Pride (edizione 2018)

La foto del sindaco Beppe Sala con le calze arcobaleno, postata sui social network il 20 giugno in vista dell'avvio della settimana del Pride (che porterà alla parata di sabato 29 giugno), è diventata un "caso politico" nel Municipio 7 di Milano. Che finirà in consiglio municipale con una mozione di censura nei confronti del presidente Marco Bestetti (Forza Italia). 

Spieghiamo. Alla foto del sindaco (che, peraltro, non sarà fisicamente presente alla parata del Pride per impegni personali), Bestetti ha "replicato" postando la stessa foto su Facebook e affiancandola alla fotografia di sacchi di rifiuti accatastati davanti a un cancello, probabilmente depositati nel giorno di raccolta dell'Amsa in quella strada (si evince dal fatto che sono i classici sacchi per la plastica e non i rifiuti ingombranti spesso depositati irregolarmente sui marciapiedi).

«A sinistra, Beppe Sala nella classica posa da “sindaco delle periferie”. A destra, le periferie». Questa la frase di commento, un po' ad effetto, di Bestetti. Come a dire: se vuoi fare il sindaco delle periferie, òccupati dei problemi delle periferie e non del Pride. Apriti cielo. Lorenzo Zacchetti, consigliere del Municipio 7 per il Pd, ha redatto la mozione di censura. 

Periferie di Milano e Lgbt: massacrati di botte perché gay

La foto postata da Bestetti

foto bestetti sala arcobaleno e rifiuti-2

«E' inaccettabile - si legge nella mozione - mettere in contrapposizione le iniziative riguardanti i diritti delle persone con la gestione della spazzatura». E poi che un presidente di Municipio ha un ruolo istituzionale di rappresentanza di tutti, «senza distinzione di genere e orientamento sessuale». Intanto nel post di Bestetti si è scatenata un po' di polemica: non tutti sono d'accordo con il presidente del Municipio, che però ribadisce: «Il tema è la totale assenza del sindaco sui problemi quotidiani dei milanesi. Troppo impegnato a curare la sua immagine personale - tra poltrone Frau e calzini arcobaleno - piuttosto che la città».

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Rapina in banca a Milano: clienti e dipendenti sequestrati, due banditi in fuga con i soldi

  • Sciopero Trenord a Milano, i treni si fermano per 23 ore: nessuna fascia di garanzia, gli orari

Torna su
MilanoToday è in caricamento