Politica

"Salvini candidato sindaco di Milano? Potrebbe essere soluzione", ha detto Sala

"Sarebbe un grande confronto politico di idee della città", sono state le parole del primo cittadino

Matteo Salvini candidato sindaco di Milano per il centrodestra? Secondo il primo cittadino Beppe Sala "sarebbe un grande confronto politico di idee della città: potrebbe essere una soluzione".

"In questo caso lo dico con assoluta sincerità - ha detto il sindaco rispondendo alle domande dei cronisti sull'impasse del centrodestra nell'individuare un candidato per le prossime elezioni comunali, anche alla luce della ritirata del manager di Mediolanum, Oscar di Montigny, in pole position nelle ultime settimane, il quale, a malincuore, ha annunciato di non accettare la candidatura a sindaco per via del fatto che l'intera coalizione non si è espressa subito e apertamente a suo favore.

"È chiaro che abbiamo due visioni della città differenti, magari sarebbe un'occasione per chiamare i milanesi a esprimersi a favore dell'una o dell'altra - ha continuato Sala a margine della conferenza stampa di fine mandato della Città metropolitana -. Potrebbe essere una soluzione". Il leader della Lega, Salvini ha annunciato che il centrodestra è in dirittura d'arrivo per individuare il nome del candidato sindaco, che arriverà entro questa settimana ma, come ha ricordato Sala,  questa stessa promessa è stata già fatta nelle scorse settimane (senza che poi fosse mantenuta). "Il punto - ha chiosato il primo cittadino - è che Milano merita una competizione forte, io so che posso non essere creduto, ma non sono qua ad aspettare di non aver nessuno o di avere un debolissimo candidato, perché non va bene per Milano". 
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salvini candidato sindaco di Milano? Potrebbe essere soluzione", ha detto Sala

MilanoToday è in caricamento