menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Matteo Salvini

Matteo Salvini

Salvini (LN), clandestini: "Più della metà non sono rifugiati, chi dice che non si fanno esplodere?"

Il leader leghista ad Agorà su RaiTre: "Oltre il 50% non ha uno status particolare: chi dice che non si facciano esplodere?"

Matteo Salvini, segretario milanese federale della Lega Nord, "rincara" la dose sulla gestione del clandestini in Italia. 

"In Italia sono arrivate 100mila persone, ma meno del 50% sono realmente rifugiati, piu' della meta' non hanno status particolari. Gente che viene accolta in hotel tre stelle, ma in Italia chissenefrega di 4 milioni di disoccupati. Piu' della meta' di questa gente sono immigrati clandestini, e chi ci garantisce che poi qualcuno di questi non si fara' esplodere da qualche parte?", ha detto venerdì l'esponente del Carroccio ad Agorà, su RaiTre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento