menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salvini (screen da video MiaNews)

Salvini (screen da video MiaNews)

Salvini: "Rimpasto in Regione? Lo vedrete. Milano riparta da periferie"

Le dichiarazioni del leader leghista su Governo, Regione e comunali

“Guardo avanti, non commento le frasi e ribadisco l’impegno mio, della Lega e di tutto il centrodestra a portare la Lombardia a essere un modello. Dopo la bomba che ci è esplosa in casa, vogliamo tornare ad essere un esempio per tutta Europa e abbiamo tutte le possibilità per farlo. Vedrete di che pasta sono fatti i lombardi”. Questo il commento, sulla possibile sfiducia all'assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, del leader della Lega Matteo Salvini, fuori da Palazzo Marino per omaggiare Marco Formentini.

“Per il governo dovete chiedere a Conte, Renzi, Di Maio, Zingaretti - ha poi detto ai giornalisti l'ex vicepremier, a margine del funerale laico -. Noi siamo pronti. Piuttosto che andare avanti per mesi con litigi, beghe, rimpasti, articoli e interviste e polemiche e tenere ferma l’Italia, noi siamo pronti. Un’alternativa liberale, fondata sullo sviluppo, sull’impresa, sulla crescita, sulla famiglia, c'è. Se non hanno più voglia di governare, noi siamo pronti”.

"Noi abbiamo tutta l’intenzione di proseguire sulla via della Milano civica, della Milano che unisce e che cresce, ripartendo dalle periferie - ha infine commentato l'ex ministro dell'Interno sulle prossime elezioni comunali -. Non è il momento di fare politica o di fare polemica, però tanti milanesi delle periferie aspettano segni concreti. Quindi noi ripartiremo da lì”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento