Politica Stazione Centrale / Via Fabio Filzi

Scontri a Milano, Maroni: "Magistratura punisca questi delinquenti"

Le dichiarazioni del governatore dopo gli scontri presso il Pirellone

Gli scontri (foto Cecchetti)

"Chi mette in atto atti di violenza è perché non vuole il dialogo e vuole utilizzare tutte le occasioni della pubblica piazza per imporsi. Spero che la magistratura agisca presto contro questi delinquenti". Così, durissimo, il presidente della Lombardia Roberto Maroni sugli scontri tra studenti e antagonisti da una parte e forze dell'ordine dall'altra, che si sono verificati venerdì mattina a Milano durante uno dei due cortei indetti in occasione dello sciopero generale, davanti a Palazzo Pirelli.

"La violenza non ha mai una giustificazione, che sia davanti al Pirellone o in un altro posto", ha poi affermato Maroni. "Mi auguro che la magistratura agisca presto contro questi che sono veri e propri delinquenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontri a Milano, Maroni: "Magistratura punisca questi delinquenti"

MilanoToday è in caricamento