Martedì, 22 Giugno 2021
Politica

Palazzo Marino, per il Pgt in aula manca il quorum

Prima seduta per l’approvazione del Pgt e manca il numero legale. Critiche da tutta l’opposizione alla maggioranza, mentre Masseroli cerca di minimizzare

E' partito male il dibattito sul piano di governo del territorio in consiglio comunale: la prima seduta infatti è stata annullata per mancanza del numero legale.

“L'assenza di 11 consiglieri di maggioranza su 36 alla presentazione del provvedimento più importante del mandato è un fatto grave. Noi siamo pronti a un confronto sul merito ma non possiamo essere il soccorso della maggioranza” ha attaccato il capogruppo del Pd Pierfrancesco Majorino.

Critico nei confronti della maggioranza anche Basiglio Rizzo della Lista Fo: “I pericoli più gravi per il Pgt arrivano dalla maggioranza”.

All’appello non hanno risposto ieri 11 consiglieri di maggioranza e il sindaco, che ha dato forfait per ragioni di salute.

“Il lavoro inizia male l'opposizione ha fatto un errore politico perché così si aizzano i falchi a spingere per arrivare a forzature d'aula” ha commentato Milko Pennini, consigliere del Pdl.

Ha cercato invece di minimizzare la questione l’assessore all’urbanistica Masseroli: “Giovedì si torna in aula e si va avanti non è morto nessuno”.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Marino, per il Pgt in aula manca il quorum

MilanoToday è in caricamento