Sgombero del Soy Mendel: minacce a consiglieri di Forza Italia

Scritte minacciose sui muri di Baggio

Le scritte (foto Fb)

Dopo lo sgombero del centro sociale Soy Mendel a Baggio, avvenuto il 4 marzo 2015, sono apparse scritte - nel quartiere - contro i due esponenti di Forza Italia Pietro Tatarella (capogruppo in consiglio comunale) e Marco Bestetti (consigliere di zona 7), "rei" di avere appoggiato lo sgombero dallo stabile occupato di via Cancano, all'ingresso del parco delle Cave. I due esponenti politici avevano presentato, fin dai giorni successivi all'occupazione, la richiesta di sgombero in consiglio di zona 7, bocciata però dalla maggioranza di centrosinistra.

La scritta recita: "Bestetti-Tatarella, sicuri di avere ripristinato la legalità a Baggio?". "Se credevano di intimorirci, non hanno capito nulla. Andremo avanti ancora più determinati di prima", ha replicato Bestetti. E Giulio Gallera (coordinatore cittadino di Forza Italia) ha affermato che "le minacce di oggi sono il risultato di anni di lassismo della maggioranza arancione nei confronti di occupazioni e centri sociali".

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

Torna su
MilanoToday è in caricamento