Esondazioni, ecco 122 milioni dal governo: “Ora tuteliamo i cittadini”

Cinque milioni arriveranno ad ottobre, il resto nei primi mesi del 2016. Già pronti i progetti per evitare che il Seveso e il Lambro esondino ancora. Granelli e Maran: "Grazie governo. Ora tuteliamo i cittadini"

In arrivo 122 milioni contro le esondazioni - Repertorio

Per non vedere mai più la città sott’acqua. Per evitare che ogni temporale si trasformi in un’allerta. 

Milano sarà fra le prime città in Italia a ricevere lo stanziamento del governo inserito nel “Piano anti dissesto idrogeologico”. Alla città andranno 122 milioni di euro: cinque sono in arrivo ad ottobre e i restanti nei primi mesi del 2016. 

I soldi consentiranno di far partire i cantieri per prevenire i danni provocati dalle esondazioni dei fiumi Seveso e Lambro. Già pronti i progetti, nei tempi il via ai lavori strutturali.

“Grazie al governo che con questo considerevole stanziamento ha mantenuto l’impegno preso, così rispetteremo i tempi per dare risposta a un problema che esiste da quaranta anni - hanno commentato gli assessori alla sicurezza, Marco Granelli, e all’ambiente Pierfrancesco Maran -. Ora potremo procedere rapidamente alla realizzazione delle opere strutturali contro il rischio di esondazioni dei fiumi Seveso e Lambro e tuteleremo i cittadini di Milano dai disagi degli allagamenti”. 

Il finanziamento, spiega palazzo Marino, consentirà di procedere con gli interventi relativi ai due fiumi: realizzazione della vasca di laminazione del Seveso nel Parco Nord a Milano, trenta milioni di Euro; 12,8 milioni di Euro per la vasca a Lentate sul Seveso e 42,7 per  quella di Varedo e Paderno. 

Inoltre sono previsti gli interventi di sistemazione del fiume Lambro, con 3,2 milioni di Euro in cofinanziamento con Sea per un totale di 6,4 milioni di euro, e l’adeguamento delle aree golenali del tratto nord del torrente Seveso con 6,5 milioni di Euro.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi, spiega ancora il comune di Milano, come da progetto, si procederà al  consolidamento del cavo Redefossi e alla sistemazione idraulica della roggia Vettabbia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento