rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Politica

Sondaggio Ipsos: aumenta il consenso per il sindaco Sala. Maran assessore più amato

Ma il centrodestra, complessivamente, secondo le proiezioni se si votasse oggi sarebbe in vantaggio. Pollice verso per un'alleanza dem-grillini

Il consenso del sindaco Beppe Sala rimane molto alto, e raggiunge il 69%. Secondo un sondaggio Ipsos per il Corsera delle scorse ore, infatti, è questa la percentuale dei milanesi intervistati che è contenta del suo operato.

Oltre la metà, poi, vuole che Sala rimanga a fare il primo cittadino per un secondo mandato nelle Comunali 2021. Il 14%, invece, preferirebbe che abbandonasse la politica locale per avere un ruolo nazionale. 

Promossa anche la giunta: ma il centrodestra è in vantaggio

La giunta è promossa: 72% delle preferenze. Sul gradino più alto del podio degli assessori, Pier Maran (Ambiente) è seguito da Filippo del Corno (Cultura). 

Ma attenzione. Il centrodestra, complessivamente, è in vantaggio nelle intenzioni di voto. La coalizione con Lega, FdI e Forza Italia sarebbe avanti con il 44,8%, con Fratelli d'Italia in forte crescita e doppia cifra (supererebbe il 12 per cento) a tutto discapito di una Forza Italia in caduta libera (4 per cento). Lega primo partito con il 26,8 per cento.

Il centrosinistra nel suo complesso si attesta al 42,1 per cento, con il Pd primo partito al 27,4 per cento. Italia Viva di Matteo Renzi al 2,5% - un dato più basso rispetto alle proiezioni nazionali - è superata anche da Azione di Carlo Calenda. Grillini al 9,4 per cento; i dem non sarebbero propensi per un'alleanza, con una sonora bocciatura all'accordo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondaggio Ipsos: aumenta il consenso per il sindaco Sala. Maran assessore più amato

MilanoToday è in caricamento