I dati

A San Vittore il record del sovraffollamento delle carceri in Italia

230 per cento di sovraffollamento. E Nahum (Riformisti) propone 4 consigli comunali nelle 4 carceri milanesi

Il carcere di San Vittore ha il record nazionale di sovraffollamento. I dati, resi noti dal garante nazionale dei detenuti, sono stati ripresi in consiglio comunale lunedì da Daniele Nahum, consigliere dei Riformisti e vice presidente della commissione carceri, che ha lanciato una proposta: quattro sedute di consiglio comunale, a luglio, nelle quattro carceri milanesi.

Proposta che Elena Buscemi, presidente del consiglio comunale, ha raccolto, spiegando però che le procedure per autorizzare un'iniziativa del genere, da parte del dipartimento carcerario, sono piuttosto lunghe, per cui per luglio non ci sono i tempi tecnici. Tornando al sovraffollamento, quello di San Vittore è arrivato al 230 per cento rispetto ai posti che sarebbero disponibili in teoria. "Non siamo mai arrivati a questo livello", ha detto Nahum ricordando anche che, in tutta Italia, dall'inizio dell'anno si sono già verificati 44 suicidi (di cui 2 donne, 24 italiani, 23 tra i 26 e i 39 anni). "Se continua così", ha commentato il consigliere, "supereremo il record del 2022".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Vittore il record del sovraffollamento delle carceri in Italia
MilanoToday è in caricamento