Bilancio, basta con i musei gratis d'estate nel 2013

La giunta alle prese con il buco di bilancio corre ai ripari: e usa le forbici sugli eventi gratuiti

La giunta di Milano lavora a tutto campo per affrontare il buco di bilancio che, ora, ammonta a 240 milioni di euro. L'assessore Francesca Balzani va a Roma nella giornata di martedì per incontrare Casero e Fassina, viceministri all'economia. Intanto il sindaco Giuliano Pisapia annuncia che potrebbe essere necessario aumentare l'addizionale Irpef. Inoltre è in preparazione la task force in Aler per recuperare almeno parte delle morosità.

E poi si lavora sui tagli. Anche eventi e cultura subiscono le sforbiciate. Gli eventi di capodanno per il momento sono scomparsi dalle eventuali programmazioni.

Così anche le aperture straordinarie delle biblioteche in estate e, sempre nei mesi più caldi, i musei gratis (che nel 2012 avevano riscosso grande successo) e tutte le iniziative legate a Verdestate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento