menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Approvato il regolamento sulla Tares

Approvato il regolamento sulla Tares

Tares a Milano, ecco tutte le informazioni, scadenze ed esenzioni

Approvato il regolamento dal consiglio comunale: si potrà pagare in due o tre rate. Esenti le fasce deboli. Novità sui box

Milano ha il regolamento per l'applicazione della Tares, la tassa sui rifiuti istituita dal governo Monti a partire dal 1 gennaio 2013. La Tares sostituisce la Tarsu ma con alcune differenze: mentre la Tarsu era fissata in base alla sola dimensione degli spazi, la Tares (per le utenze domestiche) introduce il criterio aggiuntivo del numero degli occupanti. Il regolamento è stato approvato con 25 voti a favore e 6 voti contrari.

I componenti del nucleo familiare saranno calcolati in base ai dati dell'anagrafe già a disposizione dell'amministrazione comunale. I cittadini residenti saranno tenuti a comunicare al comune solo la presenza nel nucleo di persone ancora non registrate, come badanti o ospiti di lungo periodo.

Saranno esenti dalla Tares coloro che risultano nullatenenti, titolari di pensioni minime o assistiti permanentemente dal comune. La novità principale riguarda i box di pertinenza delle abitazioni: il numero di "occupanti" è determinato rispetto alla superficie dei box, in cinque fasce: un occupante per i box fino a 21 mq, due occupanti da 22 a 35 mq, tre occupanti da 36 a 45 mq, quattro occupanti da 46 a 64 mq e, infine, cinque occupanti da 65 a 100 mq.

Previsti infine "sconti" fino al 10% della parte variabile della tariffa in proporzione all'incremento di almeno il 20% degli obiettivi di recupero, riutilizzo o conferimento differenziato dei rifiuti.

Era già stato stabilito che, a Milano, ci saranno tre rate (scadenze: 31 luglio, 30 settembre e 30 novembre), le prime due accorpabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento