rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Ticket sanitario, si pagherà "a costo di prestazione"

Formigoni: "C'è stata unità d'intenti con tutte le altre regioni"

"La dichiarazione del presidente Errani a nome di tutti i presidenti di Regione conferma la giustezza dell'intuizione di Regione Lombardia e sanziona ormai la piena unità tra le Regioni stesse su quello che da subito ho sostenuto, e cioè che il ticket non può essere aggirato". Lo dichiara il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni. "Riflettano - pèrosegue il presidente lombardo - tutti coloro che da varie parti, politiche, sindacali e del sistema dell'informazione, hanno attaccato o tentato di denigrare le posizioni di Regione Lombardia: come spesso accade siamo stati anche questa volta i primi e i più lungimiranti e molte Regioni si stanno orientando verso la soluzione da noi trovata e cioè la spalmatura del ticket parametrata sul costo delle prestazioni". "Sottolineo anche - conclude Formigoni - che saranno tutte le Regioni e non la sola Lombardia, come avevo dichiarato da subito, a chiedere al Governo di garantire con proprio fondi la copertura dei ticket".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ticket sanitario, si pagherà "a costo di prestazione"

MilanoToday è in caricamento