Politica

Trezzano sul Naviglio, il M5s restituisce il gettone di presenza e acquista due stampanti per le scuole

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Il Movimento 5 Stelle Trezzano sul Naviglio ha deciso di dare esecutività a quanto proposto nella sua mozione “Rinuncia al gettone di presenza e a parte dell’indennità di funzione”, presentata e respinta in Consiglio comunale il 12 febbraio 2015. Ha così proceduto alla restituzione alla cittadinanza di Trezzano sul Naviglio dell’importo dei cedolini 2015 e parte 2016 relativi ai gettoni di presenza ai Consigli comunali ed alle Commissioni consiliari percepiti dal Consigliere comunale Guido Nani a partire dalla data del Consiglio menzionato (febbraio 2015).
Nel corso delle riunioni settimanali sono state vagliate dagli attivisti del Movimento varie proposte: dalla discussione conseguente è emersa la volontà di accogliere la proposta di devolvere l’importo dei cedolini ad ognuno dei 2 Istituti Comprensivi scolastici, Franceschi e Gobetti, impegnando la somma nell’acquisto di 2 stampanti per grandi formati A3+A4 a colori e dei relativi materiali accessori elencati in calce.
L’acquisto è stato effettuato via Internet per usufruire dei risparmi che la Rete comporta. Questa operazione è coerente con i principi del Movimento, secondo i quali i costi della Politica devono essere contenuti, rispondendo comunque alla professionalità degli Amministratori. Si è ritenuto che la cifra di 19,99 euro lordi (gettone di presenza per ogni Consiglio comunale e Commissione consiliare cui si è partecipato), lungi dal rappresentare una cifra esprimente le reali competenze di Consiglieri, Sindaco, vice-Sindaco, Presidente del Consiglio e Assessori, costituisce solo un rimborso simbolico dell’attività espletata.
In tale ottica si è voluto affermare che tale simbolo sarebbe stato maggiormente rappresentativo per la Politica trezzanese e meglio impiegato se fosse stato restituito concretamente alla Cittadinanza. Essendo stata bocciata la proposta avanzata dal Movimento 5 Stelle sotto forma di mozione al Consiglio comunale, il gruppo di attivisti trezzanesi ha deciso di procedere da solo per dare seguito a detta proposta.
Rimane la speranza che altri gruppi consiliari si aggiungano presto al nostro, recependo lo spirito che ha animato e continuerà ad animare questa iniziativa e quelle future! La consegna avrà luogo sabato 16 gennaio:
• per l’Istituto Comprensivo R. Franceschi presso la scuola secondaria di primo grado "Cecco Cuciniello" in via Concordia 2/4 alle ore 11:00;
• per l’Istituto Comprensivo P. Gobetti presso la scuola secondaria di primo grado "Pietro Gobetti " in via Tintoretto 9 alle ore 12.

Movimento 5 Stelle – Trezzano sul Naviglio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trezzano sul Naviglio, il M5s restituisce il gettone di presenza e acquista due stampanti per le scuole

MilanoToday è in caricamento