Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

Blocco del traffico, più mezzi pubblici e sconti sui biglietti

Lo hanno stabilito il Comune e l'Atm per incentivare i cittadini a lasciare le macchine a casa. Nell'ordinanza comunale sul blocco, vengono rese note le strade che non saranno toccate dallo stop delle auto. Guarda l'elenco

In occasione del blocco del traffico di domenica prossima, per incentivare l'uso dei mezzi pubblici milanesi è stato ridotto a un euro il costo del biglietto giornaliero, valido per tutte le corse (contro le tre euro canoniche). La decisione è stata presa dal Comune e dall' Atm.

L'azienda dei trasporti pubblici milanese metterà in funzione 21 treni straordinari sulle tre linee metropolitane che consentiranno di aumentare le corse fino al 50 per cento nell'ora di punta pomeridiana, mentre in superficie 120 mezzi aggiuntivi sulle principali linee di bus, tram e filobus garantiranno 1900 corse in più.

L'ordinanza del sindaco che spiega nei dettagli la modalità del blocco, che durerà dalle 10 alle 18, rende noto che sarà vietata "la circolazione di tutti i veicoli mossi da motore combustione interna" salvo alcune eccezioni (guarda il testo dell'ordinanza completo).

Saranno escluse dall'iniziativa della domenica a piedi i seguenti tratti di strade ricadenti nel territorio comunale: tratti autostradali; svincoli di accesso e di uscita; strade statali e provinciali; tratti di strade di collegamento fra gli svincoli autostradali e i parcheggi posti in corrispondenza delle stazioni periferiche dei mezzi pubblici; tratti di strade di collegamento tra il confine comunale e i seguenti parcheggi periferici: Cascina Gobba e S.S. 11 Padana Superiore; Forlanini: Viale E. Forlanini; San Donato 1 e 2: S.S. 9 Emilia, S.S. 415 Paullese; Bisceglie: Via Pertini, Via Parri fino al parcheggio Bisceglie;Lampugnano: Cavalcavia Ghisallo, Sottopasso Kennedy, Via Sant’ Elia fino all’imbocco con Via Natta; Molino Dorino e San Leonardo: Nuova bretella Settimo Milanese - Molino Dorino, Via Gallarate fino all’intersezione con la carreggiata congiungente Via Appennini, Via Appennini fino all’incrocio con Via Borsa, Via Borsa fino al parcheggio San Leonardo; Famagosta: Via del Mare fino al parcheggio Famagosta.

E ancora: il tratto tra lo svincolo Tangenziale Est di Milano e il Centro Cardiologico Monzino; il tratto stradale di Via Giuseppe Ripamonti, compreso tra il confine con il Comune di Opera e la Via Gagini (capolinea tram 24) di collegamento tra lo svincolo della SS 412 della Val Tidone ed i parcheggi posti in corrispondenza delle stazioni periferiche dei mezzi pubblici; il tratto stradale compreso fra le Cascine Guascona e Guasconcina ed il capolinea dell’autobus n. 63 in Via Jemolo e più precisamente:Via Guascona – Via Martirano (tratto compreso tra Via Guascona e Via Assiano) – Via Assiano (tratto compreso tra Via Martirano e Via Mosca) – Via Jemolo ( tratto compreso fra Via Moltoni e Via Assiano).

Sempre nell'ordinanza, il Comune rende noto, infine, che: "per motivi di sicurezza ed ordine pubblico nel tratto compreso tra Via Natta e Via Diomede (nel tratto compreso tra Via Sant’Elia e Via Ippodromo); Via Ippodromo (nel tratto compreso tra Via Diomede e Via Patroclo); Via Montale; Via Patroclo; Via Novara dalla tangenziale fino all’incrocio con la Via San Giusto, Via San Giusto, il transito di cui sopra specificato sarà consentito limitatamente alla fascia oraria 13 -15 e e 16.30 -18".


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco del traffico, più mezzi pubblici e sconti sui biglietti

MilanoToday è in caricamento