rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica

Consiglio regionale, seduta per il bilancio: Minetti e Formigoni assenti

Assenti Formigoni, Minetti e Martina alla seduta straordinaria per approvare la manovra finanziaria. Ultimo atto del consiglio sciolto il 26 ottobre

Si è riunito a partire da lunedì mattina il consiglio regionale per una seduta straordinaria nonostante lo scioglimento ormai avvenuto a fine ottobre. La seduta, che proseguirà martedì, è necessaria per discutere e approvare l'ultima manovra finanziaria della giunta Formigoni.

Sono assenti giustificati Formigoni (per impegni istituzionali) e la Minetti e Martina (Pd) per motivi personali.

E si presenta una "new entry", quella di Giulio Gallera del Pdl, che sostituisce Domenico Zambetti, ex assessore alla casa, sospeso dopo l'arresto. Gallera rimarrà in carica come consigliere supplente fino alle elezioni regionali e parteciperà alle sedute del bilancio. Ha scherzato coi cronisti descrivendosi come "l'ultimo che spegne la luce e chiude la porta". Non è l'unico consigliere a entrare in extremis al Pirellone: con lui anche Franco Spada (Idv), bergamasco, che sostituisce Gabriele Sola, dimessosi poco prima dello scioglimento del consiglio regionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio regionale, seduta per il bilancio: Minetti e Formigoni assenti

MilanoToday è in caricamento