Politica Lorenteggio / Via degli Anemoni

Devastato l'istituto della Resistenza: è la seconda volta in poco più di un mese

E' successo nella notte tra il 29 e il 30 novembre

La stanza a soqquadro (foto Ipr, Facebook)

Per la seconda volta in poco tempo, l'istituto pedagogico della Resistenza di via degli Anemoni 6 (zona Primaticcio) subisce una incursione che ha poco dell'atto vandalico e molto della provocazione politica. E' successo nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 novembre 2015. La prima volta il 23 settembre, poco più di un mese prima.

E' stata forzata la porta d'ingresso ed è stato rubato tutto l'archivio informatico (il computer e gli hard disc esterni). Danni gravi anche alla biblioteca, ma si conta anche il furto di un televisore nuovo (perché già rubato a settembre) e di 350 euro in contanti. «E' stato preso di mira un luogo ricco di documenti significiativi della Resistenza e dell'antifascismo nazionale e milanese», scrive in una nota il presidente di Anpi Milano, Roberto Cenati, che parla senza mezzi termini di «matrice eversiva dell'estrema destra» e chiede alle autorità di fare tutto il possibile per individuare i responsabili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devastato l'istituto della Resistenza: è la seconda volta in poco più di un mese

MilanoToday è in caricamento