rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Donna morta dopo scippo, Pisapia: "Da novembre vigili di quartiere"

Vigili di quartiere. E' questa la risposta dell'amministrazione Pisapia dopo il tragico episodio di un'anziana morta a seguito delle ferite riportate dopo uno scippo

Vigili di quartiere. E' questa la risposta dell'amministrazione Pisapia dopo il tragico episodio di un'anziana morta a seguito delle ferite riportate dopo uno scippo.

Lo ha annunciato il primo cittadino (che si è detto profondamente addolorato e costernato) commentando la morte della donna. "Da novembre - ha affermato Pisapia - partirà il progetto dei vigili di quartiere con almeno 350 agenti, destinati poi ad aumentare, in 88 quartieri cittadini. A conferma dell'impegno dell'amministrazione su questo fronte, la Giunta milanese ha anche deliberato l'aumento del numero di auto e moto a disposizione della Polizia Locale rispettivamente del 10% e del 18%".

"La sicurezza dei cittadini - ha concluso - è una priorità della mia Giunta e faremo tutto ciò che ci è possibile perché il numero dei reati diminuisca. Non è accettabile, infatti, che Milano sia teatro di simili episodi di violenza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna morta dopo scippo, Pisapia: "Da novembre vigili di quartiere"

MilanoToday è in caricamento