menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei volantini incriminati

Uno dei volantini incriminati

Volantini antisemiti durante il festival della cultura ebraica

Sono firmati Nsab, il movimento di stampo neonazista: parole sconcertanti contro gli ebrei

Manifesti e volantini di stampo antisemita sono apparsi a Milano domenica 14 settembre, in concomitanza con l'inizio di "Jewish and the city", festival internazionale di cultura ebraica. Il materiale ha la firma del Nsab, Movimento nazionalsocialista dei lavoratori, sigla che in questi ultimi anni ha partecipato ad alcune elezioni amministrative in comuni sotto i mille abitanti, in cui non vanno raccolte firme per la candidatura.

"In concomitanza con il "Festival Internazionale di Cultura Ebraica" in programma a Milano - si legge - noi del Movimento nazionalsocialista dei lavoratori abbiamo voluto dire la nostra affiggendo per le vie della città due volantini inerenti alle tradizioni e alle credenze ebraiche". C'è anche un volantino contro chi "stampa denaro dal nulla" e poi "lo presta agli Stati a un tasso da usuraio".

Il testo prosegue negando l'Olocausto e accusando la cultura ebraica di essere "fondata sull'odio, ingiustificato visto che da sempre gli Ebrei sono invasori". Segue la condanna di una "manifestazione aliena alla cultura e alla stirpe europea si svolga a Milano, in Italia, in Europa".

REAZIONI. PALMERI (LIBERALI), "DELIRANTE" - "Mentre decine di migliaia di milanesi in queste ore stanno partecipando alle iniziative culturali di Jewish and the City, anzi proprio mentre si apriva la manifestazione alla Sinagoga Centrale, a poche decine di metri in zona Guastalla si potevano leggere frasi e vedere deliranti immagini antisemite", ha commentato Manfredi Palmeri, consigliere comunale liberale, che ha parlato di "sconcertanti e pericolose parole": "Sostenere che la cultura ebraica è aliena alla cultura e stirpe europea significa non conoscere né l'una né l'altra", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento