La politica via Whatsapp: Fdi chiede ai milanesi di foto-segnalare i problemi di Milano

L'iniziativa verrà presentata venerdì

Non solo banchetti ma anche canali whatsapp e mail per consentire ai milanesi di segnalare direttamente quello che non funziona in città. L'iniziativa è di Fratelli d'Italia, che si prepara alla sfida delle elezioni comunali del 2021. La presentazione venerdì 25 settembre a mezzogiorno presso la sede del partito, in corso Buenos Aires 15.

Ci saranno i vertici del partito: dai parlamentari Marco Osnato e Carlo Fidanza a Paola Frassinetti e Daniela Santanché, passando per l'assessore regionale Riccardo De Corato e l'ex deputato europeo Stefano Maullu. «La Milano vera, quella di troppi milanesi costretti a convivere quotidianamente con degrado, incuria, criminalità. La Milano purtroppo molto lontana da quella patinata che Beppe Sala continua a promuovere. E se il sindaco prosegue imperterrito in questa sua ‘narrazione’ irreale, vogliamo fargli vedere senza filtri ciò quella che invece è la realtà. Come? Con immagini, video e testimonianze dirette da parte di chi Milano la vede davvero senza film faziosi», dichiarano gli esponenti milanesi di Fdi.

La cittadinanza viene quindi coinvolta con un canale diretto e immediato, utile per mappare le situazioni critiche. I cittadini possono segnalarle al 3516163316 via whatsapp o all'indirizzo email fdi.milano@fratelli-italia.it.

«Per costruire una città migliore vogliamo partire proprio dai cittadini, dalle loro istanze e dai loro bisogni, in primis il diritto alla sicurezza, al decoro urbano, alla tranquillità nel poter vivere serenamente la propria città con le proprie famiglie. Milano ha bisogno di essere finalmente davvero ascoltata e l’invio da parte dei cittadini delle segnalazioni via whatsapp e via mail con materiale video e fotografico serve proprio a questo», spiegano ancora gli esponenti di Fdi.

Una volta raccolte le testimonianze dei cittadini, verrà realizzato un docufilm complessivo. «Inviteremo certamente Sala alla prima proiezione», promettono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento