rotate-mobile
Politica

L'attacco della deputata di Fdi all'evento 'Wish for a baby' di Milano

Grazia Di Maggio ha definito l'iniziativa "una fiera per bambini preconfezionati"

"No a fiere per bambini preconfezionati". Così, lapidaria, la deputata di Fratelli d'Italia Grazia Di Maggio ha definito 'Wish for a baby', l'evento sulla fertilità in programma a Milano il 20 e il 21 maggio. 

Cos'è 'Wish for a baby'

L'iniziativa si rivolge alle coppie che vorrebbero avere figli, mettendoli in contatto con specialisti italiani e internazionali in tema di fertilità, medici, operatori sanitari e associazioni. Tra gli espositori cliniche per la riproduzione assistita e la fecondazione in vitro, gruppi specializzati in cure per favorire la fertilità, psicologi e nutrizionisti.

"Wish for a Baby - scrivono gli organizzatori sul sito - è rivolto a tutti coloro che desiderano creare o ampliare la propria famiglia. Abbiamo lavorato a fondo affinché, qualunque sia la vostra situazione, possiate tornare a casa con tutte le informazioni di cui avete bisogno e ricchi di entusiasmo per il prossimo passo del vostro viaggio verso la genitorialità".

Le critiche di Di Maggio

"Il 20 e 21 maggio prossimi è in programma a Milano 'Wish for a baby', una fiera della maternità in provetta e delle tecniche di procreazione assistita - le parole di Grazia Di Maggio (Fdi) in aula -. L'evento era già stato in calendario con un diverso titolo per il maggio del 2022, sempre a Milano, ma era stato rinviato in conseguenza della forte mobilitazione contraria. Ritengo che, nonostante il tentativo degli organizzatori di 'ripulire' superficialmente il proprio messaggio, non ci sarà mai un 'momento migliore' perché una manifestazione che sovverte la distinzione tra cose e persone, tra la procreazione e la produzione, e che trasforma culturalmente i bambini in una merce e le donne e il loro corpo in una infrastruttura per confezionarla possa avere spazio a Milano, nella mia città. Né tantomeno permetteremo che possa essere organizzato un appuntamento da chi suggerisce in modo smaccato o allusivo, l'elusione delle nostre leggi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attacco della deputata di Fdi all'evento 'Wish for a baby' di Milano

MilanoToday è in caricamento