rotate-mobile
Politica

'Ndrangheta, per Zambetti chiesto il giudizio immediato

Potrebbe essere processato a breve Domenico Zambetti, ex assessore regionale: su di lui pende l'accusa di voto di scambio. Stessa sorte per altri 17 arrestati

Domenico Zambetti, ex assessore regionale accusato di rapporti con la 'ndrangheta, potrebbe essere processato a breve.

Il pubblico ministero Giuseppe D'Amico (direzione distrettuale antimafia di Milano) ha infatti chiesto il giudizio immediato per lui e per altri 17 arrestati nell'ambito della medesima inchiesta che riguarda presunte infiltrazioni della criminalità organizzata nella politica milanese e lombarda.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Ndrangheta, per Zambetti chiesto il giudizio immediato

MilanoToday è in caricamento