Portale "Buenos aires Milano"

Iniziativa realizzata in occasione della #SolidarietaDigitale per risollevare le sorti e l’economia di un importante e strategico quartiere di Milano.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Il progetto si chiama Buenos Aires Milano (www.buenosairesmilano.it ) e l'idea è stata concepita in un momento di particolare difficoltà delle attività commerciali e di tutti i cittadini coinvolti in Italia. Questo progetto si rivolge in particolare ai residenti, ai proprietari e ai gestori di realtà commerciali della zona lungo l'asse di Corso Buenos Aires e alle strade limitrofe, da Porta Venezia a Loreto e da viale Abruzzi alla Stazione Centrale. Corso Buenos Aires è una direttrice molto importante nell'ambito urbano della città di Milano, sia perché è una grande arteria che collega le aree limitrofe al centro, sia perché è uno dei più importanti riferimenti per lo shopping. A causa del Covid, essendo stato molto difficoltoso reperire informazioni su quali attività avessero il permesso di erogare i propri servizi o anche solo notizie di mutuo soccorso, è sorta spontanea l'iniziativa (autofinanziata) di Artdisk | Design & Comunicazione Fluida, un'agenzia di comunicazione della zona, affinché il supporto ai residenti e a tutti coloro che vivono in qualche modo la zona, fosse concreto e quanto più immediato possibile. Ciò non toglie che questo progetto possa essere di pubblica utilità non solo in questo momento di difficoltà, anzi, l'auspicio è quello di poter fruire e favorire i servizi e il commercio, affinché il vantaggio e il benessere sia diffuso. La particolarità del portale consiste nel modo in cui è stato concepito: essendo stato realizzato affinché fosse utile sia alle attività commerciali, ma anche ai residenti, le sezioni prevedono che chiunque abbia necessità di vendere qualcosa, affittare un immobile, pubblicare un annuncio di lavoro e sponsorizzare un evento in zona, oltre a pubblicizzare la propria attività, possa farlo agilmente. Questa particolarità, carente o mancante in altri "raccoglitori" simili, è la caratteristica principale per la quale il portale diventerà un vero e proprio punto di riferimento di ricerca capillare di qualsiasi tipo di informazione, proprio alla luce della nuova tendenza culturale di vivere la città in un ambito rionale, che ne apprezza i vantaggi delle relazioni di quartiere. Le informazioni pubblicate sul portale sono e saranno fornite direttamente dagli interessati. Pertanto è loro interesse che siano corrette e corrispondenti alla realtà. A discrezione di ogni inserzionista, ogni inserzione potrà contenere i recapiti diretti (email, sito web, telefono) attraverso cui gli utenti potranno richiedere eventualmente ulteriori informazioni. Per venire incontro alle difficoltà economiche del momento, chiunque vorrà usufruire del servizio, potrà beneficiare di agevolazioni che variano a seconda della tipologia di annuncio, tra cui la visibilità gratuita sul portale di tre mesi. Sarà possibile personalizzare la presenza o programmare la pubblicazione di eventi, nonché di sponsorizzarne quelli più importanti che avranno la precedenza sia in home page che nei risultati di ricerca all’interno del sito. Attraverso il form, è possibile contattare la redazione che risponderà nel più breve tempo possibile.

Torna su
MilanoToday è in caricamento