Fastfood

Piano

Contatti

Orari

11-15 16-21.30 Domenica

Mappa
Viale Piave, 5 · Milano Monforte

Il 15 giugno a Milano, in viale Piave 5 a pochi passi dal Nottingham Forest, è stato inaugurato "PIANO", progetto gastronomico che unisce in un unico locale due piatti della tradizione emiliano romagnola: gli "anolini" o cappelletti (primo piatto tipico di Parma di pasta all'uovo ripiena con stracotto di manzo, Parmigiano Reggiano e spezie varie) e la piadina, vero cult della Romagna. PIANO punta sulla qualità e l'identità della propria offerta: i salumi e i formaggi hanno il riconoscimento D.o.p. o I.g.p. e provengono da una zona tipica dell' Emilia Romagna (per citarne alcuni, il Culatello e la Coppa di Parma, il Salame di Felino, lo squacquerone di Romagna, il formaggio di fossa di Sogliano), mentre gli anolini vengono preparati freschi ogni giorno in Parma seguendo la ricetta tradizionale locale. Le bibite, come la cola, l'aranciata, i succhi centrifugati, il thè, sono tutte "bio" e prodotte in Italia dall'azienda riminese Galvanina, così come le birre artigianali sono fornite dalla concittadina Amarcord. Nel locale è possibile anche acquistare vini delle principali cantine regionali (Ceci, Ariola) come il Lambrusco, il Sangiovese di Romagna, la Malvasia dei colli di Parma. Tutto insomma è stato studiato perchè la pausa pranzo, la merenda o la cena siano sempre all'insegna della qualità:

PIANO infatti rispetta i seguenti orari: dal Lunedi al Sabato 11.00-15.00 / 16.00-21.30 Sul sito www.pianomilano.com è possibile visionare il concept del locale e il menù. 

I più letti


Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Ristoranti popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento