menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

ForestaMi: piantare 3 milioni di alberi nel Milanese. Intesa Sanpaolo sostiene il progetto

Con gli alberi, si migliora la qualità della vita

Piantare 3 milioni di alberi nel territorio della Città metropolitana di Milano - moltiplicando il numero delle piante lungo strade, piazze e cortili, sui tetti e sulle facciate delle nostre case - è il modo più efficace, economico e coinvolgente per rallentare il riscaldamento globale, ridurre i consumi energetici, ripulire dalle polveri sottili l’aria che respiriamo, migliorando il benessere dei cittadini.

"Forestami" è un progetto ambizioso che vuole coinvolgere tutti i cittadini che vivono e amano la Città metropolitana di Milano per mitigare gli effetti del cambiamento climatico. Persone fisiche, enti pubblici, associazioni e aziende private: insieme per contribuire con azioni che abbiano impatto positivo sul proprio futuro e su quello delle generazioni a venire (qui tutti i particolari).

Anche Intesa Sanpaolo l'ambizioso progetto, che ha l’obiettivo di piantare 3 milioni di alberi entro il 2030.

“Siamo la prima banca di impatto e operiamo per favorire e accelerare la transizione verso la sostenibilità in senso trasversale: oggi, con Forestami, Intesa Sanpaolo partecipa concretamente alla Giornata dell’Albero con la piantumazione di 8.000 alberi, contribuendo a migliorare la qualità della vita delle persone grazie alla riduzione delle emissioni di CO2. Questa iniziativa importante si inserisce coerentemente all’interno di una nostra più ampia progettualità che ci vedrà impegnati, anche nel corso del 2021, nel sensibilizzare le persone alla salvaguardia dell’ambiente e nel ridurre ulteriormente le emissioni attraverso comportamenti sostenibili incentivando, per esempio, le attività digitali anche in campo commerciale. È infatti nostro obiettivo strategico, a livello di Gruppo, continuare a essere il punto di riferimento in termini di sostenibilità e responsabilità sociale e culturale: a tal fine abbiamo messo a disposizione 50 miliardi di euro per finanziare l’economia verde e realizzare il Green Deal europeo in Italia, ampliando le nostre proposte per investimenti in ambito ESG e costruendo un’offerta Green su prestiti e mutui per i nostri clienti che acquistano o riqualificano immobili ad alta efficienza energetica”, sottolinea Andrea Lecce, responsabile direzione Sales&Marketing privati e aziende retail, Intesa Sanpaolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento