Scuola

Concorso scuola 2020: saranno assunti più di 60mila docenti. Il bando è già online

Per garantire una maggiore sicurezza le prove di selezione non si terranno presso un unico posto

Repertorio

È stato pubblicato il bando in Gazzetta Ufficiale. Ci sarà il concorso per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e primaria e nella secondaria di I e II grado. I nuovi docenti assunti saranno un totale di 61.863 posti. Ma è stato pubblicato anche il bando per la procedura straordinaria per l’abilitazione all’insegnamento nella secondaria di I e II grado. 

Concorso scuola 2020: procedure concorsuali e assunzioni

  • In particolare, il concorso per il personale docente della scuola dell’infanzia e primaria prevede 12.863 posti. Le domande di partecipazione potranno essere inoltrate dalle ore 09.00 del 15 giugno 2020 fino alle ore 23.59 del 31 luglio 2020.
  • Il concorso ordinario per il personale docente della secondaria di I e II grado prevede 25.000 posti. Le domande potranno essere inoltrate dalle ore 9.00 del 15 giugno 2020 fino alle ore 23.59 del 31 luglio 2020.
  • La procedura straordinaria per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di I e II grado, in linea con quanto previsto dal decreto scuola votato a dicembre dal Parlamento e dedicata specificatamente a chi già insegna e possiede i requisiti indicati dal bando, prevede 24.000 posti. I termini per le istanze di partecipazione andranno dalle ore 9.00 del 28 maggio 2020 fino alle ore 23.59 del 3 luglio 2020.
  • Per la procedura straordinaria per l’accesso ai percorsi di abilitazione all’insegnamento nella secondaria di I e II grado, le istanze potranno essere presentate dalle ore 09.00 del 28 maggio 2020, fino alle ore 23.59 del 3 luglio 2020.
  • I concorsi si svolgeranno garantendo condizioni di massima sicurezza per i candidati. Il Ministero dell’Istruzione sta lavorando al piano logistico per il concorso straordinario per la scuola secondaria di I e II grado che sarà il primo ad essere espletato.

Concorso scuola 2020: modalità di svolgimento

Per garantire una maggiore sicurezza le prove di selezione non si terranno presso un unico posto, bensì in sedi dislocate. Nel dettaglio, queste si svolgeranno all’interno degli istituti scolastici, di ogni ordine e grado. Inoltre, probabilmente si procederà per turni e il numero di candidati per ogni turno sarà molto più basso rispetto alle altre volte.

Il testo da studiare per superare la prova selettiva

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorso scuola 2020: saranno assunti più di 60mila docenti. Il bando è già online

MilanoToday è in caricamento