rotate-mobile
Scuola

Regione Lombardia ha stanziato 600mila euro per gli istituti professionali

Lo rende noto l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli

Un contributo di 600 mila euro è stato stanziato dalla Regione Lombardia per l'avvio in sicurezza dei percorsi di formazione professionale (Iefp e Its), "in attesa delle risposte del Governo". Lo rende noto l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli.

"Come abbiamo più volte ribadito - dichiara Rizzoli - il Ministero dell'Istruzione pare non abbia contemplato gli studenti della Formazione Professionale regionale tra i destinatari dei dispositivi di protezione individuale e del gel disinfettante inviato, invece, alle altre scuole d'Italia.

Nonostante i numerosi solleciti al Ministro Azzolina e al Commissario Arcuri chiedendo notizie e manifestando al tempo stesso la disponibilità della Regione a collaborare nella distribuzione del materiale ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta e nel frattempo l'anno scolastico è iniziato all'insegna di una incomprensibile discriminazione che vede i ragazzi dei corsi di formazione professionale trattati come studenti di serie B".

Dunque, "per dare un primo segnale ai ragazzi, alle famiglie e anche agli Enti accreditati che gestiscono questi servizi e stanno sostenendo spese impreviste e particolarmente onerose - spiega l'assessore - abbiamo deciso di stanziare un primo contributo di 600mila euro per fronteggiare le maggiori spese dovute per garantire il rispetto delle norme di sicurezza, il distanziamento interpersonale e la prevenzione del contagio da Covid 19. Il contributo minimo garantito ad ogni sede accreditata è di 600 euro, mentre, le restanti risorse verranno distribuite proporzionalmente in base al numero di studenti iscritti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Lombardia ha stanziato 600mila euro per gli istituti professionali

MilanoToday è in caricamento