Regione Lombardia ha stanziato 600mila euro per gli istituti professionali

Lo rende noto l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli

Fontana visita una scuola

Un contributo di 600 mila euro è stato stanziato dalla Regione Lombardia per l'avvio in sicurezza dei percorsi di formazione professionale (Iefp e Its), "in attesa delle risposte del Governo". Lo rende noto l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli.

"Come abbiamo più volte ribadito - dichiara Rizzoli - il Ministero dell'Istruzione pare non abbia contemplato gli studenti della Formazione Professionale regionale tra i destinatari dei dispositivi di protezione individuale e del gel disinfettante inviato, invece, alle altre scuole d'Italia.

Nonostante i numerosi solleciti al Ministro Azzolina e al Commissario Arcuri chiedendo notizie e manifestando al tempo stesso la disponibilità della Regione a collaborare nella distribuzione del materiale ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta e nel frattempo l'anno scolastico è iniziato all'insegna di una incomprensibile discriminazione che vede i ragazzi dei corsi di formazione professionale trattati come studenti di serie B".

Dunque, "per dare un primo segnale ai ragazzi, alle famiglie e anche agli Enti accreditati che gestiscono questi servizi e stanno sostenendo spese impreviste e particolarmente onerose - spiega l'assessore - abbiamo deciso di stanziare un primo contributo di 600mila euro per fronteggiare le maggiori spese dovute per garantire il rispetto delle norme di sicurezza, il distanziamento interpersonale e la prevenzione del contagio da Covid 19. Il contributo minimo garantito ad ogni sede accreditata è di 600 euro, mentre, le restanti risorse verranno distribuite proporzionalmente in base al numero di studenti iscritti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Torna su
MilanoToday è in caricamento