Milano, la laurea al Poli vale oro: il 30% lavora il giorno dopo la cerimonia, il 95% entro un anno

Lo stipendio medio per i neo laureati nell'ateneo milanese è di 1.575. Ecco tutti i dati

Immagine repertorio

La laurea al Politecnico di Milano vale oro perché è uno dei migliori biglietti da visita per trovare lavoro. Al momento della laurea magistrale il 30% ha già trovato un lavoro, il dato sale esponenzialmente col passare del tempo: a sei mesi dal titolo lavora il 92% dei laureati mentre arriva a quota 95% entro il primo anno (97% ingegneria; 91 % design; 89% architettura). È il risultato dell’ultima indagine occupazionale che ha analizzato la situazione lavorativa dei giovani ingegneri, architetti e designer del 2018 (nella sondaggio dei laureati del 2017 il tasso era del 94%).

Dati incoraggianti, spiega l'Ateneo, per tutti i ragazzi che in un periodo di forte incertezza come quello attuale stanno per iniziare l’appassionante percorso accademico nelle materie tecnico–scientifiche. Un percorso impegnativo che però garantisce possibilità di crescita e carriera prestigiosa.

Le tipologie di contratto

In dettaglio, nell’83% dei casi si tratta di impieghi come lavoratore dipendente (il 94% nel settore privato con il 56% di contratti a tempo indeterminato e 1.575 Euro di stipendio medio).

La soddisfazione espressa dai laureati, ai massimi storici, deriva anche dal fatto che il 90% di loro ha trovato un impiego in linea con gli studi intrapresi.

Da segnalare anche che l’89% dei neoassunti lavora stabilmente in Italia, a conferma del ruolo strategico delle discipline politecniche riconosciuto dal sistema Paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come è stato svolto il sondaggio

L’indagine occupazionale 2020 è stata coordinata dal Career Service del Politecnico di Milano che supporta e prepara gli studenti all’ingresso nel mondo del lavoro, coltivando contatti con le più importanti aziende nazionali e internazionali. I laureati magistrali nel 2018 sono 4.333. Hanno risposto alla survey in 3.353. Il tasso di risposta è stato del 77%. L’indagine è stata svolta a inizio 2020 attraverso una metodologia integrata CAWI: online e CATI: telefonico. I laureati sono stati invitati a rispondere ad un questionario a risposta multipla di circa 20 domande.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento