La "Fiera del lavoro" del Politecnico diventa virtuale: ecco come avverranno gli incontri

L'appuntamento è in programma per martedì 6 maggio, ecco le aziende che parteciperanno

Il Politecnico

Niente incontri dal vivo, almeno per quest'anno. Si svolgerà online (su Microsoft Teams) la "fiera del lavoro" per studenti e laureati del Politecnico di Milano in programma per martedì 26 maggio. All'evento parteciperanno 140 aziende (molte delle quali internazionali e sopra i mille dipendenti) che proporranno agli studenti e laureati del Politecnico di Milano più di un migliaio di posizioni.

Il 42% delle aziende presenti dichiara di essere interessato ad entrare in contatto con studenti per tesi, il 90% per stage mentre il 79% cerca laureati per assunzione. Interessante è il dato relativo ai PhD: il 36% delle aziende dichiara di voler reclutare dottori di ricerca, a conferma del ruolo strategico della ricerca e sviluppo nelle aziende italiane. L'ultima indagine occupazionale ci avvalora il trend: il 43% dei dottori di ricerca del Politecnico lavora infatti in azienda con un contratto stabile. "Questa partecipazione è dimostrazione che anche in questo momento di incertezza per il Paese, il fecondo rapporto dell'Ateneo con le aziende non si è mai interrotto", spiega una nota del Politecnico di Milano.

Durante l'evento gli studenti e i laureati potranno conoscere da casa loro le aziende partecipanti visitando gli stand virtuali e seguendo le sessioni live, scoprire meglio il loro business, i ruoli per cui assumono laureati del Politecnico, le competenze richieste e le posizioni aperte. Potranno inoltre interagire con i referenti aziendali tramite una chat pubblica oppure prenotarsi per una sessione privata con i manager. Sarà anche una buona occasione per capire come sta reagendo il mercato del lavoro in questo momento delicato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I settori rappresentati in questa edizione sono oltre 50: l'11% delle aziende proviene dal settore energetico oil&gas, il 10% dalla consulenza It, il 7% dal settore manifatturiero, dal finanziario e assicurativo e dal chimico, il 6% dal settore automotive. Seguono trasporti e logistica, telecomunicazioni, alimentare, meccanico impiantistico e molti altri ancora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento