Scuola

Lotta all'estremismo religioso: nelle scuole superiori arrivano le lezioni anti-jihad

Lo ha deciso la Regione che ha lanciato il progetto: si inizia con la formazione di 150 prof

Immagine repertorio

Un piano per combattere l'estremismo religioso tra i banchi delle scuole superiori. È il progetto lanciato da Regione Lombardia che, nella giornata di lunedì 21 maggio, ha dato il via libera a una serie di corsi di formazione per gli insegnanti focalizzati sulle capacità di riconoscere e prevenire la radicalizzazione dei giovani ed educarli al rispetto delle differenze. Si tratta di un progetto sperimentale e nella prima parte verranno coinvolti cinque istituti per un totale di 150 docenti. Per l'iniziativa sono stati stanziati 30mila euro.

"Il progetto prevede che la Regione Lombardia - ha spiegato l'assessore alla sicurezza Riccardo De Corato - promuova accordi con l'USR e le università lombarde per conoscere e prevenire i fenomeni e i processi di radicalizzazione nell'ottica dell'educazione al rispetto delle differenze. L'USR ha proposto una linea progettuale che è stata già condivisa, per creare figure di sistema con competenze didattiche e organizzative specifiche e favorirne una disseminazione sul territorio lombardo per un'educazione alle differenze per contrastare ogni forma di estremismo e radicalizzazione". Non è un primato lombardo: "Analoghi percorsi formativi — precisa De Corato — sono già stati sperimentate sia a livello europeo che in ambito nazionale, nei Comuni di Bologna e Reggio Emilia".

Contrasto all'estremismo, ma non solo. Regione ha approvato anche un'iniziativa per il contrasto di bullismo e cyberbullismo. Nel corso del 2018, grazie a un contributo di 20mila euro, verrà organizzato un hackathon: una maratona digitale che sarà affrontata a da squadre di studenti. L'obiettivo? Realizzare un progetto che affronti il tema del bullismo e del cyberbullismo. "Il valore informativo di questa esperienza — si legge in una nota diramata da Palazzo Lombardia — è quello di sollecitare gli studenti a lavorare in team, ad esercitarsi nel public speaking e a trovare soluzioni su questioni specifiche, con un'attenzione particolare agli aspetti tecnologici e informatici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta all'estremismo religioso: nelle scuole superiori arrivano le lezioni anti-jihad

MilanoToday è in caricamento