rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
MilanoToday Zara

"Siria: per non dimenticare": video fotografico di M. Ungaro

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Siria: per non dimenticare. Video fotografico di M. Ungaro: https://www.youtube.com/watch?v=bRIPMHvPNhc

Omaggio a Sirin Bekdash, e alle sue parole dedicate alla Siria.

Sirin Bekdash: "e poi ci sono questi siriani che hanno degli occhi giallo grano su una pelle scura al sole e abbassi lo sguardo per l'imbarazzo,
e quella bambina magra magra, con un vestitino leggero leggero che hai tenuto in braccio sperando di togliere un peso alla madre, un peso che sapevi non essere quella bambina, e chi ti chiama mentre scendi le scale e ti chiede "Verrai anche domani?" e tu torneresti anche solo per versargli un bicchier d'acqua, ma i loro occhi, i loro occhi mi fanno pensare che è una parte di un tutto che può rompersi, ferirsi, lacerarsi, sporcarsi ma gli occhi no, è difficile che quel colore pagliettato d'oro possa farsi vittima degli odori e della polvere. La Sira del Profeta insegna la vita ma in questo momento quello che più ammiro in lui era la sua capacità di confortare gli altri anche quando il suo cuore era ferito. Alhamdulillah".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Siria: per non dimenticare": video fotografico di M. Ungaro

MilanoToday è in caricamento