Domenica, 13 Giugno 2021
social

Al Mercato Steaks & Burger riapre con un nuovo menu e suggestioni esotiche

Lo Chef Eugenio Roncoroni stupisce con piatti ispirati alla cucina classica e ai suoi viaggi, dalla California alla Francia, dal Sudamerica al Medioriente

Un viaggio gastronomico alla scoperta di suggestioni e sapori lontani, rivisitati in piatti originali e gustosi: è l’esperienza inedita proposta dallo Chef Eugenio Roncoroni con il nuovo menu de Al Mercato Steaks & Burgers nel dehors del ristorante di Corso Venezia 18 - seconda insegna del locale, aperta pochi mesi fa sulla scia del successo di via Sant’Eufemia 16.

Il nuovo format

“Il nuovo format de Al Mercato mi sta regalando grandi soddisfazioni, mettendomi ogni giorno di fronte a nuove sfide - afferma Eugenio Roncoroni. In questo momento storico poter sperimentare e offrire qualcosa di inedito sul panorama gastronomico italiano è per me un grande privilegio: spero che ogni piatto sia occasione per i nostri clienti di compiere un viaggio alla scoperta di nuovi sapori”. Parola d’ordine sperimentazione, con tanti ingredienti presi in prestito dalla cucina internazionale e abbinamenti insoliti. Fin dagli starters s’intuisce l’essenza del nuovo menu: dal paté di verdure en croute, un classico della cucina francese composto da diverse verdure di stagione avvolte nella pasta brisé e servito con tartufo nero, agli shrimp and grits alla creola, un piatto tipico degli Stati Uniti del Sud, con influenze caraibiche date dal gambero marinato in un mix di spezie.

Regina indiscussa dell’offerta è naturalmente la carne, con diverse novità tra le steaks. Ogni taglio è marinato con una tecnica e ingredienti diversi, dalla salsa Chimichurri, di origine sudamericana, alla Teriyaki giapponese. In menu tre nuovi piatti: la carne wagyu marinata a secco, la Tomahawk, costata con osso intero servita con truffle fries e ideale per la condivisione, e le animelle arrosto marinate con burro, vino e dragoncello. La proposta di Al Mercato Steaks & Burgers si arricchisce inoltre di nuovi piatti frutto di
un’attenta ricerca sui vegetali. Le verdure, rigorosamente di stagione, sono cucinate alla brace secondo ricette della tradizione “famigliare”, come i mom’s Brussels sprouts, cavoletti di Bruxelles con capperi e burro nocciola, d’ispirazione californiana, o accostamenti inaspettati, come le zucchine gratin con mentuccia, parmigiano, chutney di mango e vinaigrette di Tahina; o ancora la cobb wedge salad con indivia, pollo alla brace, uova di quaglia, avocado, bacon, crumble di gorgonzola, vinaigrette di pomodori arrostiti e aneto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Mercato Steaks & Burger riapre con un nuovo menu e suggestioni esotiche

MilanoToday è in caricamento