rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
social

Hamburger Day 2020: gli italiani preferiscono il cheeseburger

La giornata dell'hamburger si festeggia il 28 maggio: ecco le sue origini e la tipologia di panino più amata dagli italiani

L’hamburger è indubbiamente uno dei cibi da fast food più amati al mondo, tanto da avere una giornata intera dedicata alla sua celebrazione: oggi, giovedì 28 maggio, si festeggia infatti in tutto il mondo l’Hamburger Day.

L'origine dell'hamburger

Diventato un vero piatto nazionale negli Usa (si calcola un consumo di circa 50miliardi ogni anno), l’hamburger deve il suo nome alla città tedesca di Amburgo, da cui partivano, nel 600, le navi per l’America. E' proprio ad Amburgo che veniva consumato spesso un piatto a base di carne macinata, ed essendo la città il principale sbocco portuale della Germania, la ricetta si diffuse molto velocemente negli Stati Uniti con l’appellativo di Hamburger Steak. Un’altra storia, invece, fissa le sue origini a metà del 1800 quando, la compagnia di crociere "Hamburg America Line" serviva panini ripieni con polpette di carne ai suoi clienti.

Il panino più richiesto

Il panino più richiesto dagli italiani? Il cheeseburger, apparso nel 1920 grazie ad un giovane cuoco che inserì una fetta di formaggio all’interno dell’hamburger che stava assemblando. Esistono però importanti differenze a seconda dei Paesi: se in Finlandia domina il bacon burger, in Italia a spopolare sono tre tipologie differenti: bacon burger, BBQ burger e, appunto, il cheeseburger. Quest'ultimo, anche in una versione originale con il gorgonzola, come consigliato dal Consorzio per la tutela del formaggio Gorgonzola Dop.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hamburger Day 2020: gli italiani preferiscono il cheeseburger

MilanoToday è in caricamento