Sabato, 18 Settembre 2021
social

Wizz Air apre la sua sesta base italiana

Sono 18 le nuove rotte della compagnia aerea

Oggi si compie un altro passo importante per lo sviluppo del network italiano di Wizz Air in quanto la compagnia aerea ha aperto la sua sesta base italiana all'aeroporto di Napoli. Con 2 Airbus A321 basati all’aeroporto di Napoli, in uno dei più grandi mercati dell'aviazione italiana, e con il lancio di 18 nuove rotte, la compagnia aerea europea in più rapida crescita continua ad aumentare la propria offertaitaliana per fornire ai passeggeri oltre 200 destinazioni con tariffe a partire da 19,99EUR*.

La storia

La storia di Wizz Air in Italia è iniziata nel 2004, quando il primo volo è partito da Bergamo alla volta Katowice, in Polonia. Da allora, la compagnia aerea ha trasportato oltre 40 milioni di passeggeri da e per il Paese. In poco più di 12 mesi, Wizz Air ha inoltre basato 19 aeromobili in tutta Italia e opera un totale di 261 rotte verso 91 destinazioni in 33 paesi.

Un investimento continuo

Il continuo investimento di Wizz Air nel mercato quadruplicherà la capacità della compagnia aerea da Napoli con oltre 1 milione di posti aggiuntivi a tariffe ultra basse, sostenendo al contempo la ripresa stabile e post- pandemia del settore turistico italiano e rilanciando la crescita economica nel paese attraverso servizi tanto attesi per i passeggeri che desiderano una piccola vacanza dopo un così lungo lockdown. L'apertura di questa nuova base a Napoli non solo porterà una maggiore crescita economica alla regione, ma creerà anche oltre 30 nuovi posti di lavoro diretti con la compagnia aerea e oltre 1.100 posti di lavoro nelle industrie associate**.

George Michalopoulos, Chief Commercial Officer di Wizz Air Group, ha dichiarato: “Sono lieto di celebrare l'apertura della nostra sesta base italiana all'aeroporto di Napoli. Continuiamo a investire in Italia e fornire ai nostri passeggeri italiani rotte a tariffe sempre più basse e di alta qualità. Con l'apertura della base di Napoli Wizz Air ora vola con 19 aerei basati in Italia, e continuerà ad investire nel mercato raddoppiando la nostra presenza nel prossimo triennio lanciando ulteriori basi operative e nuove rotte nazionali e internazionali. Portiamo a Napoli il nostro nuovissimo aereo sostenibile della famiglia A320neo per assicurarci le più basse emissioni e il minor inquinamento acustico. Le nostre misure di protezione rafforzate garantiranno le migliori condizioni sanitarie possibili per i viaggiatori. Non vediamo l'ora di accogliere i passeggeri a bordo con un ottimo servizio e un sorriso, mentre ci sforziamo di diventare la compagnia aerea italiana più amata e attenta all'ambiente”.

Roberto Barbieri, Amministratore Delegato di GESAC, ha dichiarato: “L’inaugurazione della base Wizz Air conferma l’attrattività del nostro territorio unita alla capacità di GESAC di stringere accordi con partner strategici che puntano ad uno sviluppo sostenibile del traffico, grazie all’impiego di aeromobili di ultima generazione a minore impatto ambientale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wizz Air apre la sua sesta base italiana

MilanoToday è in caricamento