← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Da “eroi” ad “appestati”....

Via Francesco Cilea, 110 · Gallaratese

"Lavoro presso una agenzia di pratiche auto e sono volontario 118 in ambulanza. Nei giorni scorsi mi sono rifiutato di sottoscrivere una autocertificazione nella quale avrei dovuto dichiarare “di non aver frequentato nei 14 giorni Precedenti una struttura sanitaria dov’è sono stati ricoverati pazienti con infezione coronavirus” ecc... Per scrupolo ho fatto presente alla motorizzazione di milano questa situazione. Oggi mi è stato negato l’accesso agli uffici, e nemmeno un colloquio verbale col direttore è servito per chiarire la questione. Di fatto da oggi non potrò più presentare le pratiche, nemmeno delegando ad altra agenzia, a meno che io mi pieghi a firmare una d.s. non veritiera. E sono migliaia i volontari impegnati in questa terribile emergenza che vengono discriminati, ora anche dagli enti pubblici. Da “eroi” ad “appestati” il passo è breve... "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
MilanoToday è in caricamento