← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Sporcizia ed escrementi umani: la nostra bella "domenica" al Parco Forlanini

"Domenica gita al parco Forlanini. Non essendoci mai andati, ci siamo informati sulla pagina web del comune dedicata al parco, come farebbero dei turisti o come farebbe chi si è da poco trasferito e non conosce la città. 

E cito dal sito: "Spazio immerso nello scenario della vita rurale e destinato all'utilizzo sportivo e ricreativo", con tanto di "Beni architettonici e manufatti", "Chioschi e bar", "Toilette: in primavera-estate postazioni con servizi igienici mobili (anche per disabili)".

Ci fidiamo del comune di Milano, vogliamo essere ottimisti e vogliamo far vivere una bella esperienza ai nostri bimbi. E invece ci ritroviamo in un parco sporco, pieno di rifiuti di ogni genere in ogni angolo, bottiglie di vetro e vetri rotti ovunque, angoli wc improvvisati ad ogni albero, escrementi umani anche sul vialetto, rami caduti, erba alta, edifici pericolanti.

I servizi igienici mobili? Sporchissimi. Il bar? Ovviamente nessuno scontrino. Questo è uno dei più grandi parchi di Milano. Questo è il servizio dell'Amsa. Questi sono i servizi del comune per i cittadini.

Al parco Forlanini non ci metteremo più piede.

Paradossalmente sono più pulite le aiuole sotto casa che, come tutte le aiuole e aree verdi di Milano viste finora, sono piene di sporcizia 'minuta': cartacce, mozziconi di sigaretta, bastoncini e cucchiaini di gelato e 'solo' alcune bottiglie di vetro vuote.

La domanda è: ma che cosa fa (o cosa dovrebbe fare) l'Amsa oltre che svuotare i cestini?
Sarebbe ridicolo pulire i rifiuti più piccoli di una bottiglia?
E perchè non vengono pulite le aree verdi e i parchetti da ogni genere di rifiuto, soprattutto le aree usate dai bimbi?"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
MilanoToday è in caricamento