← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Degrado e sporcizia: raccolta firme per "salvare" la stazione di Borgolombardo

Via Giuseppe di Vittorio, 139 · San Donato Milanese

A distanza di qualche mese dalla sua pubblicazione online, il Comitato di Via Di Vittorio-Parri ha deciso di dare nuovo slancio alla petizione che chiede a gran voce di riqualificare la stazione di Borgolombardo. In questi ultimi mesi, infatti, il degrado della stazione, lungi dal diminuire, è invece aumentato, nonostante sia le Ferrovie sia le amministrazioni dei comuni di San Donato e San Giuliano avessero speso una buona parola per cercare di migliorare la situazione.

Per rendersi conto dello stato in cui si trova l'area della stazione, basta dare un'occhiata all'album fotografico pubblicato sul sito web del Comitato di quartiere sandonatese (https://www.comitatodivittorioparri.it/). Con l'obbiettivo, quindi, di raggiungere un cospicuo numero di firme, il Comitato ha deciso di rompere gli indugi e riproporre la petizione, che può essere firmata sia on-line (all'indirizzohttps://www.activism.com/.../44309) sia su moduli cartacei, presso molti indirizzi di via Di Vittorio, Certosa e Borgolombardo.

La nota fermata sangiulianese, che ha un'uscita anche su via Di Vittorio, sta incrementando la sua importanza in quanto sui suoi binari transitano non solo i treni della Milano-Bologna, ma anche il passante ferroviario S1 che collega Lodi a Saronno. In 25 minuti da Borgo si raggiunge la stazione Garibaldi e in 6 si arriva a Rogoredo dove si intersecano altre linee di passante, la linea 3 (gialla) della metropolitana milanese e diverse linee di autobus. In previsione di EXPO, nel 2015, la frequenza dei treni sarà di uno ogni 15 minuti.

"Ce n'è a sufficienza per capire l'importanza che questa stazione riveste e rivestirà sempre di più nell'ambito del trasporto pubblico dell'area metropolitana - osservano dal Comitato -, possibile che versi in uno stato di degrado insopportabile, non degno di un Paese che si proclama civile?"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Le immagini del cantiere di Trezzo sull'Adda (MI): https://bit.ly/16Wetk9 Questo cantiere e' uno dei 7 cantieri di autocostruzione assistita abbandonati da Alisei ONG in Lombardia. In Italia la stessa organizzazione ha lasciato in queste condizioni circa 15 cantieri, lasciando qualcosa come 200 famiglie senza casa.

  • I filtri geniali mi obbligano a ricorrere ad un url abbreviato https://goo.gl/sEPylQ

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento