← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

La (brutta) storia infinita di via Cavezzali

"E' ormai una metastasi cancerogena ininterrotta, quella che siamo costretti a osservare in queste zone erose dall'incuria, dall'inciviltà, dall'indifferenza e troppo spesso anche dalla rassegnazione. A pochi mesi di distanza dall'ultimo sgombero della "collina dei rifiuti" nel cortile dell'ex residence, ecco come oggi si ripresenta la situazione: come sempre, più di sempre, e continuano ad arrivare personaggi che di raccomandabile non hanno nulla, neppure le lussuose auto targate RO e BG (che non è Bergamo").

"Se potessimo, almeno recuperando i soldi investiti anni prima negli appartamenti adiacenti, ce ne andremmo in tanti da questo schifo, ma nel frattempo ci terremmo a conoscere gli sviluppi della richiesta di intervento della prefettura avanzata pochi giorni fa dal consiglio di zona. Il giorno più bello per chi non può lasciare questo quartiere, sarà quello in cui uno sgombero sarà l'ultimo, e definitivo, per un palazzo che ormai è un incubo anche solo a vederlo. Se le istituzioni non intervengono a sanare queste topaie, ci saranno conseguenze decisamente peggiori".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • D'accordo sulla situazione attuale, anche se non è minimamente paragonabile a quella precedente, è la causa che non si è voluto individuare!!

Segnalazioni popolari

Torna su
MilanoToday è in caricamento