← Tutte le segnalazioni

Altro

La street art di Milano entra a far parte del Google Art Project

Cercando "Rainlab" su www.google.com/culturalinstitute sarà possibile esplorare la vasta collezione di fotografie di arte urbana e scoprire le numerose opere d'arte presenti sui muri della metropoli milanese disponibili alla pagina www.google.com/culturalinstitute/collection/rainlab

Tra le opere più significative si annoverano i lavori di alcuni degli street artist più celebri e produttivi a livello internazionale come C215, Invader, Blu, Seacreative, Millo e Alice Pasquini.

Nella collezione di Rainlab possono essere annoverati i ritratti del francese C215, un mosaico di Invader, l’imponente “Love seeker” di Millo e le installazioni di Urban Solid che insieme alle restanti opere compongono il variegato panorama della street art milanese.

Nella sezione di Google Cultural Institute dedicata a Rainlab e sono presenti quattro mostre digitali: Art invasion, Porta Ticinese, Stencilism is a warm gun e L’uomo che rubò la Gioconda. Ognuna delle esposizioni indaga attraverso diversi punti di vista le tematiche affrontate dagli artisti spaziando dalla denuncia sociale alla satira e alla riqualificazione urbana. Inoltre, le esposizioni sono visitabili sulla app di Rainlab, disponibile sul Google Play Store.

Rainlab
Rainlab è un’associazione non profit fondata a Milano, attiva nell’ambito dell'innovazione culturale. I professionisti che operano in essa svolgono attività di ricerca, promozione e curatela, utilizzando un approccio multidisciplinare per ogni progetto al fine di provocare un impatto tangibile nella percezione della realtà attraverso l’arte. Tra i recenti progetti di Rainlab deve essere menzionata la mostra “vis-à-vis” che avrà luogo nel mese di marzo, presso la galleria dell’Institut français Milano.

Google Cultural Institute
Il Google Cultural Institute e i suoi partner si impegnano a rendere disponibili agli utenti Internet i tesori della cultura e dell'arte mondiale e sviluppano strumenti che consentono al settore della cultura di condividere online il proprio patrimonio artistico. Il Google Cultural Institute collabora con oltre 1000 partner in tutto il mondo che rendono disponibili sulla piattaforma oltre 200mila opere e un totale di 6 milioni di foto, video, manoscritti e documenti storici e culturali. Scoprite di più su www.google.com/culturalinstitute

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • La Street Art è solo una forma di invadenza ed esibizionismo. Vadano a fare i loro disegni su fogli di carta o tele!

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento