← Tutte le segnalazioni

Eventi

Lainate: Sit-in contro la strada nel parco del Lura

il MoVimento 5 Stelle Lainate organizza per il 22.11.2014 ore 10.00 una manifestazione (sit-in) contro la strada nel parco del Lura. La strada oltre a tagliare in due il Parco del Lura, passerà nel bel mezzo di un maneggio, il Centro Ippico La Lura, i cui terreni verranno espropriati poichè, tale strada, "dovrebbe" servire i 10.000 parcheggi EXPO che si stanno costruendo all'interno dell'area EX Alfa Arese.

Ad oggi a nulla sono servite le osservazioni dei proprietari del maneggio, che vedranno, dopo 30 anni di attività, portarsi via quanto duramente conquistato: il lavoro di una vita. Senza terreni, il maneggio, oasi di ritrovo di famiglie, bimbi... tutti, sarà prima o poi destinato a chiudere.

Nessuna alternativa è stata fin ora presa in considerazione dalle amministrazioni di Lainate e Garbagnate, nemmeno quella di spostare al di là del Lura, o comunque laddove vi siano terreni "liberi", la strada, se proprio necessaria.

Come stanno poi realizzando questa strada? A Gran velocità, distruggendo tutto quello che sta da li a pochi metri. Abbattono di tutto. Conifere appena piantate, sommerse da metri e metri di terra.

Nel 2014, distruggiamo l'unico parco "sovracomunale" della città per una strada. Ci vediamo il 22.11. alle ore 10.00 a Lainate, in Via Bariola."

Interverranno i portavoce in Europa, Eleonora Evi e Marco Valli; in Senato, Vito Crimi; in parlamento Massimo De Rosa e Daniele Pesco; in Regione Lombardia, Paola Macchi e Stefano Buffagni, in consiglio comunale a Lainate, Barbara Menegazzo e Christian Simone, oltre che cittadini, portavoce e Meetup dei paesi limitrofi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento