← Tutte le segnalazioni

Altro

Predicano bene e razzolano male multato di 800€

Via Trieste, 7 · Cassina de' Pecchi

Sono a chiedervi il vostro aiuto affinché si renda pubblica l’ingiustizia che ho ricevuto il giorno 6 Aprile scorso dalla polizia municipale di Cassina de’ pecchi paesino della provincia di Milano Premetto che sono pugliese mi trovo qui in Lombardia per lavoro , ho risposto ad una richiesta di assistenza domiciliare ad una persona disabile. Considerata la situazione di emergenza nazionale a causa del Covid 19 e dove il decreto ministeriale ci impone di rimanere in casa ho pensato di sospendere la mia RCA assicurativa della mia macchina per poi riattivarla non appena la situazione corona virus fosse superata così facendo e con tutta sincerità risparmiare in questo momento difficile un po’ di denaro. La mia auto e’ rimasta ferma e lo è tutt’ora nelle vicinanze del posto di lavoro e perché non ci sono le motivazioni e perché il divieto c’è lo impone. Il giorno 6 Aprile una pattuglia della polizia municipale di Cassina de’ pecchi (MI) si presenta in compagnia del carro attrezzi pronti a portarla via e sequestrarla ma affibbiatomi una multa di € 863,00 contestandomi di non averla riposta in garage mentre lasciata parcheggiata se pur non utilizzata nei pressi del mio domicilio lavorativo. Nulla è servito dare le giuste motivazioni e cosa ancora più grave nulla è servito ricordare che stiamo vivendo in un momento davvero difficile è il buon senso avrebbe dovuto anzi Deve essere soprattutto da parte delle autorità parte integrante per noi cittadini. Ho rispettato il decreto che mi chiedeva di non uscire assolutamente di casa e lo rispettato ma non rispetto coloro che si considerano Istituzioni e che enfatizzano e predicano solidarietà in questo periodo di crisi nazionale “Derubando” sfacciatamente i corretti cittadini Grazie di cuore se farete di questo mia segnalazione motivo fondamentale e di principio per quello che stiamo attraversando tutti noi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (12)

  • Buongiorno Sig.r Giuseppe, Purtroppo, come sostengono altri nella conversazione, la Polizza RCA va pagata anche se lasciata in strada ferma. Purtroppo è così. Noto nelle conversazione un certo godimento che Lei abbia preso la multa. Le dò un consiglio; non si rivolga a condividere notizie personali perchè non otterrà aiuto da nessuno. C'è un però: Le Assicurazioni stanno risparmiando un sacco di soldi perchè gli incidenti saranno diminuiti. Però vedo che molti non si sono posti il problema ed accettano passivamente quando il massimo dello spostamento è andare a fare la spesa al supermercato più vicino. Oppure deve avere pure un autorimessa dove parcheggiare la macchina. Bisogna nascere benestanti.

  • anche se umanamente ti darei ragione...non te la posso dare in quanto c'e una legge ben precisa che vieta a tutela di tutti di lasciare autoveicoli non assicurati su suolo pubblico per le conseguenze che ne possono derivare...un furto con conseguente danno a cose o persone o un incendio con danni a terzi...le regole vanno rispettate per il buon andamento del paese.Se non puoi permetterti la macchina con le relative spese non te lo ha ordinato il medico...mi spiace!Giusto operato delle forze dell'ordine.

  • Giusto, anch'io, dato il periodo di emergenza e visto che voglio risparmiare un po', ho smesso di pagare iva, contributi, immondizia (anche se la ritirano), e non pago nemmeno il supermarket quando faccio la spesa. come se fosse antani di sbiriguda.

  • 2 mesi di assicurazione che risparmio potevi avere? 60 70 euro

  • Ma non è che la legge,vista l’emergenza può essere interpretata da ognuno di noi !!! Non si può fare e basta. Probabilmente al paesiello da dove proviene il meridios questo è lecito....qui siamo in ITALIA si rispettano regole e leggi! Paga tass

  • Vittorio il tuo pensiero è molto simile a quello del vigile che ha fatto la multa.. spero di non incontrarti mai per strada ...????

    • Mi pare che sei l unica a non capire...è la ratio della legge che bisogna vedere, dove si può chiudere un occhio credo che sia giusto chiuderlo per le forze dell ordine, ma se se dovesse veri******re una situazione come quella che ti ho descritto prima, tradotto significherebbe che i soggetti terzi si devono ricomprare un’auto, risistemare negozio e abitazione prendendo i soldini dai loro conti in banca...se a te pare giusto, vabbe...

      • O per meglio dire: in una situazione come quella che hai descritto prima, sarebbe il soggetto non assicurato a dover risarcire di tasca sua l'auto vicina incendiata, il negozio incendiato, l'abitazione incendiata a causa del corto circuito della sua auto non assicurata. L'assicurazione RCA è a tutela sia dei terzi sia dello stesso assicurato!

      • E’ giusto quello che dici ora, ma a mio parere in una situazione normale il tizio che si è beccato la multa se ho letto bene l’articolo non avrebbe lasciato parcheggiato la sua macchina senza assicurazione sapendo che prima o poi ne avrebbe pagato le spese. Piuttosto penso che hai ragionato tipicamente da vigile dicendo “ E’ vietato dalla Legge “ oppure classica ipocrisia di chi si esprime finché non gli succede a se stesso... comunque non te la prendere se ti dico che non devi essere una bella persona non siamo tutti perfetti eheheh????

  • È semplicemente vietato dal Codice della Strada lasciare un veicolo privo di copertura assicurativa per strada. Se dovesse andare a fuoco per un corto circuito (e succede, specie con quelle più datate), potrebbero dar fuoco a veicoli vicini, negozi, abitazioni e chi ripaga del danno tutti? Magari è pure nullatenente quello li che l’ha posteggiata fregandosene delle regole e alle parti lese non resta che rimboccarsi le maniche... Occhio a dar visibilità a determinate notizie se non si sa di cosa si sta parlando e aizzando la gente che magari prende tutto quello che scrivete per oro colato

    • D’accordo su tutto con te Vittorio!

    • perfettamente ragione. non è che ora ce la pandemia, i cittadini possono fare quello che vogliono. altrimenti arriverebbe il disordine in 2 giorni. d'accordo con i vigili!

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento