Giovedì, 24 Giugno 2021
social

Il turismo riparte: dove vanno in vacanza gli italiani

La riceca del portale Speed Vacanze

Dopo un 2020 assolutamente nero, il settore è pronto a risollevarsi: gli scenari elaborati per il 2021 da Speed Vacanze, il più grande tour operator italiano specializzato in viaggi di gruppo, indicano una ripresa della domanda complessiva, spinta prevalentemente da quella domestica, mentre per la piena ripresa delle presenze straniere dovrà ancora attendersi.

L’anno scorso sia gli arrivi che le presenze si erano più che dimezzati, con punte del -68% per il turismo internazionale. Ma per il 2021 gli scenari indicano un recupero della domanda del 2019 del 66,5%.

Gli scenari per il 2021

Ed ecco gli scenari elaborati per il 2021 da SpeedVacanze.it nelle regioni a maggior sviluppo per il turismo di prossimità. In ambito marino, sul podio Puglia, Sardegna e Sicilia, mentre Roma e Milano trainano la crescita nel Lazio e Campania.

Per la Puglia si prevedono 12,1 milioni di presenze turistiche, con un recupero della domanda del 2019 del 77,6% a fronte della perdita del  44,2% del 2020.

Per la Sardegna si prevedono 8,8 milioni di presenze turistiche, con un recupero della domanda del 2019 del 58,3% a fronte della perdita del  63% del 2020.

Per la Sicilia si prevedono 9,8 milioni di presenze turistiche, con un recupero della domanda del 2019 del 63,6% a fronte della perdita del  62,5% del 2020.

Per la Campania si prevedono 13,6 milioni di presenze turistiche, con un recupero della domanda del 2019 del 63,6% a fronte della perdita del  71,2% del 2020.

Per il Lazio si prevedono 20,6 milioni di presenze turistiche, con un recupero della domanda del 2019 del 60,2% a fronte della perdita del  72,1% del 2020.

Tuttavia non tutti gli operatori riusciranno a farcela. «Per poter continuare ad intercettare una domanda in profonda trasformazione il settore turistico dovrà necessariamente adeguare la sua offerta» spiega Giuseppe Gambardella, ideatore di Speed Vacanze che dal 2002 ha rivoluzionato il mondo dei viaggi e che ora si appresta a rilanciare i viaggi-esperienza più amati dai single italiani.

Il bbom della vacanza-esperienza

È proprio la vacanza esperienziale che quest’estate va per la maggiore, un viaggio in cui socializzare, sperimentare, tornare ad abbracciarsi. Ed in questi ambiti SpeedVacanze.it registra un “sentiment” ben superiore a quello di qualunque altro operatore, con un punteggio record di 90 su 100.

La soddisfazione —insomma— è garantita: sul portale il numero dei nuovi clienti rappresenta oggi il 45% del totale. Nel 55% dei casi si tratta invece di vacanzieri che già hanno fatto almeno un viaggio organizzato da SpeedVacanze e che essendosi trovati bene hanno deciso di ripetere l’esperienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il turismo riparte: dove vanno in vacanza gli italiani

MilanoToday è in caricamento