rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
publisher partner

Creatività al servizio della mobilità del futuro, l'innovativo progetto presentato alla Milano Design Week

Design e auto elettriche, la perfetta unione tra arte e automotive

Unire l'arte e la creatività al progresso tecnologico e scientifico è sempre una buona idea. Una pratica che, negli anni, si è evoluta e che oggi viene usata sempre più spesso con lo scopo di sensibilizzare i cittadini a tematiche di primaria importanza come ad esempio la sostenibilità ambientale e le tecnologie del futuro.
E quale migliore occasione di un grande evento internazionale per lanciare un progetto innovativo che lega passato, presente e futuro, mettendo le abilità di giovani designer al servizio della nuova idea di mobilità?

Estetica e innovazione tecnologica pensando all'ambiente

È quanto accaduto in occasione della Milano Design Week dove Fratelli Giacomel, noto dealer del gruppo Volkswagen, è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante con “ID. Buzz: Let’s Power it Up!”, un progetto nato in collaborazione con IED Milano che ha permesso a tre gruppi di studenti di dar vita ad altrettanti ID. Buzz ispirati a temi riguardanti il passato, il presente e il futuro. 
Dall'omaggio al mitico Volkswagen Bulli, che riporta sempre alla memoria la hippie culture, fino all'ecosostenibilità, sottolineando l'anima totalmente green e ad emissioni zero del nuovo VAN elettrico della casa di Wolfsburg, passando per la digitalizzazione, per sottolinearne la propensione futuristica.
Un modo estremamente moderno ed efficace di dare la possibilità a dei giovani studenti di “dire la loro” su tematiche fondamentali come il cambiamento climatico e la sostenibilità ambientale. Un lavoro di successo che è stato capace di mischiare estetica, funzionalità e innovazione come nessun altro e che conferma la visione futuristica di un'azienda, quella dei Fratelli Giacomel, che definisce una nuova idea di concessionaria, trasformandola da semplice punto vendita a un luogo di incontro in cui apprendere e condividere e che sa offrire agli automobilisti esperienze a 360° con l'obiettivo di creare una mobilità a misura d'uomo: connessa, condivisa e sostenibile. 

Scoprire l'elettrico cancellando ogni tabù

Uno degli esempi più significativi in questo senso è quello rappresentato da “Recharge your weekend”, un weekend totalmente dedicato alla scoperta della mobilità elettrica. Il modo più efficace per sdoganare definitivamente i tabù che accompagnano la e-mobility. Due giornate all'insegna di test-drive a bordo della gamma green del Gruppo Volkswagen a cui si accompagnano momenti di formazione con esperti in materia che sfateranno molti falsi miti sulle vetture elettrificate, spiegando i motivi per i quali bisognerebbe preferire un'auto elettrica, come avviene la manutenzione in questa tipologia di automobili e come funzionano i punti di ricarica. 
Una realtà vivace, dinamica e costantemente al passo con i tempi, si può riassumere così Fratelli Giacomel. Ed è ricca anche la loro offerta di auto e servizi verso i propri clienti: vetture nuove, usate, commerciali, aziendali e a Km0. Sei filiali, con sede legale ad Assago (MI) in via Giuseppe Verdi 4, di cui tre in provincia di Pavia, rispettivamente a San Martino Siccomario, Cava Manara e Vigevano, una sede a Lodi e una a Milano.
Il miglior modo per conoscere questa importante azienda automobilistica lombarda è quello di recarsi prosso una delle sedi e di visitare il loro sito web attraverso il quale è possibile conoscere tutti gli orari e i contatti messi a disposizione da Fratelli Giacomel per prenotare un appuntamento e rimanere costantemente aggiornati su offerte e novità.

Per conoscere meglio la mobilità elettrica, basta partecipare al concorso proposto dal dealer: provando la gamma elettrica di Volkswagen si può vincere un weekend a bordo della ID.5 presso QC Terme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento