digital-transformation

Ottimizzazione SEO e content marketing: le strategie per farsi trovare sul web

Una buona stregia di content marketing è fondamentale per comparire tra le prime ricerche sul web. Ecco come fare

Quando si parla di strategie digital e di presenza sul web, non si può tralasciare l'aspetto SEO, che riveste un ruolo preponderante. Con SEO - acronimo di Search Engine Optimization - si intendono le strategie volte ad aumentare la visibilità di un sito internet, migliorandone la posizione nelle classifiche dei motori di ricerca, nei risultati organici (non a pagamento). In questo articolo scopriamo come impostare una corretta strategia SEO per migliorare la presenza on-line del proprio sito.

Le strategie SEO per farsi trovare dai (futuri) clienti

L'affermazione "content is the king", tanto utilizzata nel settore del marketing online, è chiara: il contenuto - se scritto in ottica SEO - è il vero re del web, in grado di portare risultati efficaci. Sì, perchè una buona strategia di content marketing può aiutare concretamente a promuovere la vendita di prodotti e/o servizi attraverso la produzione di contenuti di valore, attraendo il target di riferimento, fidelizzandolo e individuando al tempo stesso nuovi clienti.

I contenuti per il web

Individuare il target di riferimento, però, non basta: che si tratti di testi o di video, è importante che i contenuti prodotti siano validi, coerenti con il settore di mercato e in linea con i gusti degli utenti. In questo senso, un buon testo scritto in ambito digital deve riuscire a dare tutte le informazioni necessarie sul prodotto e/o servizio, coinvolgendo la community e guidandola, in modo discreto, all’acquisto.

Nello specifico, un buon contenuto web dovrebbe:

  • Essere facilmente consultabile o scaricabile e scritto bene, quindi di facile comprensione;
     
  • Contenere uno storytelling di qualità, che racconti la storia del brand e i suoi valori, definendone in modo chiaro l'identità;
     
  • Non essere troppo push in ottica di acquisto, puntando invece alla creazione di un rapporto di fiducia e di credibilità con l'utente (e, si spera, futuro cliente).

Come impostare una strategia di content marketing

Che si tratti di un'agenzia, di un'azienda o di un libero professionista, è chiaro quindi che per impostare un efficace piano di content marketing occorrano più elementi, tutti fondamentali.

Si inizia, come abbiamo anticipato, dallo studio del target, ossia dalle potenziali buyers personas: è solo sapendo chi è il nostro interlocutore, quali sono i suoi gusti e le sue preferenze, che possiamo parlare il suo linguaggio e farci notare.

Una volta definito il nostro target, si arriva alla vera e propria produzione di contenuti, chiari, efficaci e scritti in ottica SEO (quindi "apprezzati" dai motori di ricerca e ben indicizzati).

Infine, una volta creato il contenuto ad hoc, che sia visual o scritto, è necessario diffonderlo sul web, attraverso una strategia di comunicazione integrata (social, digital PR, newsletter).

I servizi di COMMED I A

E' proprio sulla consulenza per l'ottimizzazione SEO che COMMED I A, web agency italiana, fornisce consulenza a 360 gradi, intervenendo sia sull’ottimizzazione della struttura che sui contenuti testuali e visivi di un sito web. Grazie ad un team di esperti SEO, web designer, grafici e content writer, la web agency, con tre sedi in Italia, fornisce un supporto fondamentale per essere visibili in un mondo che contiene una miriade di siti e pagine indicizzate sui motori di ricerca.

La lunga esperienza di COMMED I A ha permesso all’agenzia di evolversi continuamente legando la sua trasformazione all’affermazione dei nuovi paradigmi del web, riuscendo a proporre ai propri clienti la soluzione più adatta ad ogni situazione, costruendo su misura ogni tipo di strategia.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • E-commerce, quale futuro dopo il boom registrato nel 2020?

  • Progress Sitefinity: il Content Management per le medie e grandi aziende

Torna su
MilanoToday è in caricamento