“La moda critica (non) va in vacanza”: scatti di moda per aiutare l’ambiente

È partito qualche giorno fa il contest fotografico Instagram di "So critical So fashion": l'obiettivo è quello di catturare, tramite immagini, la vera essenza della moda etica e critica nel periodo delle vacanze estive

Moda e fotografia, un binomio inseparabile, utilizzato anche per sensibilizzare sulle tematiche ambientali. È partito qualche giorno fa, infatti, il contest fotografico Instagram di “So critical So fashion”: l’obiettivo è quello di catturare, tramite immagini, la vera essenza della moda etica e critica nel periodo delle vacanze estive. Moda etica intesa come la moda attenta al riuso di capi, tessuti e accessori ma anche la moda che utilizza filati biologici. Giunta alla quarta edizione, So Critical so Fashion, organizzato da Terre di Mezzo Eventi, è stato il primo avvenimento italiano interamente dedicato a questo tipo di moda alternativa, più etica che ha proprio l’obiettivo di sensibilizzare sulle tematiche ambientali, facendo comprendere che anche la moda, utilizzando prodotti a basso impatto ambientale, può aiutare la natura.

L’evento si svolgerà dal 20 al 22 settembre a Milano nella splendida location dei Frigoriferi Milanesi e anche quest’anno si conferma come l’appuntamento di riferimento della moda critica all’interno della Milano Fashion Week. Come si legge nel sito di Critical Fashion, per l’edizione 2013 i capi fotografati dovranno avere queste caratteristiche: gli abiti dovranno avere materie prime naturali o biologiche certificate; dovranno sviluppare il concetto di “Upcycling”, utilizzare cioè materiale di riciclo, e tutti quei tessuti di fine produzione o di recupero; evidenziare il Made in Italy: artigianalità e filiera corta di produzione (interamente in Italia); individuare tutti quei progetti sociali e aziende del commercio equo.

Il contest fotografico dal titolo “la moda critica (non) va in vacanza” sarà aperto a tutti dal 22 luglio al 1 settembre. Per partecipare, si legge nel sito, è necessario postare la foto, utilizzando Instagram, con il tag @criticalfashion, l'hashtag del contest #instacriticalfashion e #igersmilano, per un massimo di 5 foto caricate per persona. Le immagini compariranno anche in home page sul sito e nella pagina web dedicata. Si possono scattare foto che ritraggono persone, animali e luoghi con un capo di moda etica ben visibile, oppure “still life” del singolo prodotto (accessorio e/o abbigliamento). Saranno selezionate 30 foto tra quelle che gli utenti caricheranno mediante l'App Instagram. Le 15 delle 30 foto più votate tramite il “like” dagli utenti, saranno le vincitrici del contest e verranno poi esposte durante l’evento milanese.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
MilanoToday è in caricamento