rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
publisher partner

Esami del sangue almeno una volta all'anno: dove, come e quando

Vi ricordate l'ultima volta che avete fatto le analisi del sangue? Ecco i consigli per affrontare al meglio i prossimi

Quanto è importante la prevenzione in ogni settore, soprattutto quando si parla della nostra salute. Adottare un atteggiamento attento e proattivo nei confronti del proprio stato fisico significa avere la possibilità, grazie ad una diagnosi precoce, di dare un significato a sintomi o complicanze correlate ad eventuali malattie infettive e metaboliche.

E, allora, come monitorare il proprio stato di salute? Sottoporsi regolarmente agli esami del sangue è spesso considerato il primo passo da eseguire. Effettuare le analisi ematochimiche almeno una volta all’anno consente di tenere sotto controllo potenziali patologie e di poter intervenire tempestivamente sulla prognosi e, di conseguenza, sulla cura. Gli esami del sangue sono uno strumento importantissimo, in grado di dirci tanto su di noi.

Dai Trigliceridi all'emocromo, sono tantissimi i valori da tenere sotto controllo. Lo sa bene il Santagostino che, grazie al nuovo laboratorio di analisi interno, propone un’ampia offerta di pacchetti di esami, garantisce referti comprensibili e tempestivi, e un servizio sempre accurato e personalizzato a prezzi competitivi. Il Centro Medico Santagostino vanta 23 sedi nel capoluogo lombardo e consente ai pazienti di accedere ai servizi anche senza ricetta, con prenotazione obbligatoria, anche online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento